Schianto in piazza nella notte caccia all'automobilista pirata

ARCADE Gli arcadesi di via Roma sono stati risvegliati nel cuore della notte da un botto. Era l'una e mezza di sabato, il paese dormiva. Un'auto a tutta velocità è arrivata in piazza e ha imboccato via Roma. Nella manovra ha divelto i paletti, almeno un paio, che delimitano il marciapiede. L'impatto è stato molto violento, tanto che sull'asfalto sono rimasti vari pezzi di carrozzeria dell'auto di colore nero che ieri mattina sono stati trovati dai residenti. In paese la notizia è subito circolata: potrebbe trattarsi di un inseguimento di una macchina di ladri da parte delle forze dell'ordine, ma non si esclude che a premere sull'acceleratore e a centrare i paletti sia stato un conducente in preda all'alcol. Ciò che è certo è che il botto è stato molto forte e molte delle persone che si sono svegliate all'improvviso hanno pensato al peggio, ovvero a un incidente stradale. Così fortunatamente non è stato. Restano ben evidenti i danni ai paletti abbattuti che dovranno essere ripristinati,per il momento con spese a carico del Comune. Se tuttavia si riuscirà a risalire all'automobilista che ha provocato i danni all'arredo urbano e poi è fuggito, il Comune potrà rivalersi nei suoi confronti della somma anticipata per riparare i paletti che delimitano i marciapiedi oltreché, eventualmente, procedere a denuncia nei confronti del conducente che si è dileguato nella notte. (ru.b.)