Mamma che Pantere. E il web diventa pulsante

Mamma le … Pantere. Ebbene sì. Le Pantere si sbranano la "reginella" turca guidata in panca da Massimo Barbolini e il popolo della rete di fede gialloblu si scatena. «Che coraggio ho visto questa sera in queste dodici donne.....fiera ed orgogliosa di voi!», scrive "esclamizzando" Sandra sul suo profilo Facebook nemmeno un'ora dopo che Jenny Barazza ha scaraventato a terra l'ultima palla del match, mandando in delirio i tremila e rotti presenti al Palaverde. «Dodici grandi donne ... Un grande condottiero ... Un unico grande cuore gialloblù gettato oltre l'ostacolo», scrive un altro utente della rete, evidentemente con tantissimo sangue gialloblù (ma sarà bene prendere nota che i nuovi colori sono altri) che gli scorre nelle vene.«Imoco fa centro alla prima!...Palaverde in delirio!!» pluri... esclamizza Giuliano, che di professione fa il fotografo, ma che in realtà è più un titolista mancato. «Buon debutto in champions. Orgoglioso delle pantere», scrive Dario sul suo profilo e Mauro degli NPU gli fa eco scrivendo: «Torno a casa senza voce, mi domandano perché, il motivo è molto semplice ho tifato Imoco alé.....lalalala..». Ma il tam tam il rete era iniziato ben prima della fine della partita. Marco scrive: "Vincere un set era un'impresa ... Vincerne due un miracolo... Adesso andiamo a prenderci quel che ci spetta ... Ma quanto son tenaci le mie super bimbe». E poi lo stesso Marco (ma chi sarà mai?), quando la partita è finita da un pezzo rincara la dose: "L'urlo liberatorio di Piero e Pietro ... I lacrimoni di Alice che la rendono ancora più bella ... La Jenny che si arrampica in cielo a stampare l'ultima palla del match ... Gli occhioni della zia Raffa che avrebbe voluto far volare dal seggiolone il primo arbitro ... Le foto con Marta, Jenny e tutti gli amici di Cuoredarena ... I canti della curva... Questa è vita .... Forza boys. Vamos!!!"». A pooche ore dall'ultimo eco d'applauso al Palaverde, sul profilo di Cuoredarena Active Social Supporters, si legge «Che serata ieri al Palaverde!!!! non crediamo che le Pantere siano riuscite a dormire....». Vietato verificare. Giovanni, sul suo profilo, a notte fonda, scrive così: «Eravate sul tetto del mio cuore. Da questa sera siete anche sul tetto del mondo, brave pantere avete lottato come solo i grandi guerrieri sanno fare e per me questo vale di più della vittoria stessa!». Marco Guerrato GUARDA LA FOTOGALLERY DI IMOCO-GALATASARAY WWW.TRIBUNATREVISO.IT