LiaPiave, applausi per la stagione Festa da record al Vecio Morer

Un tripudio di gioia ed entusiasmo anche quest'anno la cena conviviale societaria, al Ristorante "Vecio Morer" di Cimadolmo. Un condensato di emozioni che ha appassionato e coinvolto gli oltre 260 tifosi della squadra che sono intervenuti a questa vera e propria serata di gala (un vero e proprio record di presenze, rispetto alle precedenti edizioni: in questa chiave, basti pensare che lo scorso anno gli aderenti all´iniziativa erano stati addirittura una sessantina in meno, un dato, quello raccolto stavolta, che non può che inorgoglire tutto il Liapiave con a capo il suo presidente Silvano Ongaro). Durante la cerimonia infatti, si sono alternati sul palco, tutta una serie di artisti della musica e cabarettisti. Vista la collocazione temporale della festa, è stata anche l´occasione per fare assieme ai tifosi un punto della situazione, ma soprattutto un piccolo bilancio su quella che è stata la stagione sportiva 2012-2013 che ci stiamo oramai per lasciare alle spalle. E così, alla presenza sul palco della prima squadra al completo, sono stati snocciolati i numeri che hanno caratterizzato l´intera annata sportiva, risultati accolti favorevolmente da tutto il pubblico, che con il proprio scrosciante applauso, ha "invitato" la società tutta ed in particolar modo la Prima squadra, a concludere più che degnamente l´annata sportiva. A conclusione di tutti i discorsi, i doverosi ringraziamenti per tutti coloro che si sono adoperati durante l´annata: da tutti i consiglieri societari, ai collaboratori vari (custodi, autisti, accompagnatori e tanti tanti altri ancora...), per un plebiscito di applausi che un po' tutti si sono davvero meritati per quanto espresso sul campo in questo faticoso ma entusiasmante stagione targata 2012-2013.