La «Bicycle Art» di Luigia Zilli taglia il traguardo di Toronto

Dal Quartier del Piave Luigia Zilli, l'artista con la passione della bicicletta, si ripresenta in grande stile in Canada, il paese che l'ha adottata. L'artista pievigina terrà una mostra personale a Toronto con una serie di dipinti su tela che rappresentano il ciclismo. La personale «Bicycle Art» di Luigia Zilli è allestita da oggi al 2 giugno alla galleria JD Carrier Gallery di Toronto. La cerimonia di apertura e verrà ripresa dal canale televisivo Omni TV. Tra gli ospiti della serata, il sindaco di Toronto, David Miller ed il console italiano Gianni Bardini, oltre a vari personaggi del mondo della politica e dell'imprenditoria canadese, specialmente di origine italiana, gruppi sportivi di ciclisti e appassionati della bicicletta tra cui l'ex campione canadese di ciclismo Steve Bauer. Non mancheranno i collezionisti d'arte, che tra le opere di Luisa Zilli troveranno sicuramente qualcosa di interessante dal nuovo tema ed insolito proposto, da aggiungere alle collezioni personale.
L'evento si tiene a Toronto proprio durante il Bike Month, ovvero il Mese della Bicicletta, periodo in cui nella città canadese, per celebrare le due ruote, le corse ciclistiche e gli eventi di ogni genere si moltiplicano. Si stima che migliaia di persone andranno a visitare la mostra di Luisa Zilli ospitata nella terza galleria pubblica più grande di Toronto. Per ulteriori informazioni: www.luigiazilli.com.