E' morto Del Prà, re della Tessitura: aveva 90 anni

Uno dei più noti imprenditori della città, Giorgio Del Prà, scomparso nei giorni scorsi a 90 anni. Il suo nome è legato indissolubilmente alla tessitura di via Siora Andriana, fondata dal nonno Antonio nel 1898. Oggi, dopo la riqualificazione urbanistica di metà degli anni Novanta, ne è rimasto una «piccola parte», a testimonianza di quella che era un pezzo di storia industriale e civile di Treviso.
Giorgio aveva raccolto il testimone da papà Nino, e aveva retto le sorti dell'azienda fino in tarda età. «Era di una discrezione assoluta, aveva uno stile di altri tempi» - lo ricorda un amico. Si era impegnato anche all'associazionismo imprenditoriale, ricoprendo la carica di vicepresidente nazionale dell'Unione Cotoniera.
In guerra era stato sergente degli alpini, testimone della tragedia di Nikolajewka. Uno dei 100 superstiti della Valpiave della Julia. Un'esperienza che portava sempre nel cuore. Nel dopoguerra, si era dedicato all'automobilismo sportivo, correndo anche diverse edizioni della Mille Miglia. Lascia tre figli, Massimo, che oggi vive in Svizzera, Paolo e Giorgia.