Premi per la Nazionale 1973 In passerella 27 campioni

ROMA.L'Italia del rugby scopre di avere una storia da ricordare: oggi a Roma prima del fischio d'inizio scenderà in campo la Nazionale azzurra (nella foto) che nel 1973 fece il suo primo grande tour in Sudafrica, sostenendo 9 incontri, superando 24-4 i Leopards (la Nazionale di colore sudafricana). I 27 azzurri, in testa Marco Bollesan allora capitano, faranno il loro ingresso al Flaminio per ricevere dalle mani del presidente Dondi la medaglia commemorativa. Una Nazionale con molti veneti: Arturo Bergamasco (allora del Rovigo) come pure Angelo Visentin e Isidoro Quaglio; Umberto Cossara, Nello Francescato e Antonio Rocca (Metalcrom Treviso), Adriano Fedrigo (San Donà), Renzo Ganzerla (Cus Venezia), Lelio Lazzarini e Luigi Mattarolo (Petrarca). (f.z.)