Congressi e confronti

E' davvero ricco il calendario dei congressi che si succederanno al SEP, e che vedranno i più autorevole esperti ed o protagonisti delle più significative realtà del settore relazionare sui temi più diversi. Questo perché SEP è un punto d'incontro tra le più moderne soluzioni e le idee tecnologiche più avanzate; non solo un'esposizione ma anche una proiezione delle proposte future che le aziende presenti in fiera stanno studiando nei loro laboratori.
Il programma congressuale riflette infatti la volontà del Salone Internazionale delle Ecotecnologie padovano di essere soprattutto un grande momento di confronto ed aggiornamento tecnologico.
Ma ecco, nel dettaglio, il programma degli appuntamenti: Mercoledi 18 Aprile
ore 10
Ing. Alessandro Massone (Amministratore Delegato Austep srl): «Produzione di bioenergia a partire dal trattamento delle acque reflue industriali».
ore 11
Dott. Andrea Mattiussi (Ammin. Delegato SNIA spa): «I tre pilastri portanti di un modello per la chimica verde».
ore 12
Ing. Maria Serena Gironi (Product Manager Process Division Hach Lange Italia): «La gestione ottimizzata del processo di depurazione grazie alla misura in continuo dei nutrienti».
ore 14
Ing. Brianza(Business Development Settore Acqua di ABB SACE Spa); Ing.Alessandra Boffa (Sales Manager ABB SACE Spa): «Tecnologia e innovazione per la gestione delle risorse idriche e dell'energia».
ore 15
Dr.Tiziano Butturini (Presidente di TASM Spa); Dr.Giuliano Tessera (Presidente Consorzio Formazione Professionale Educazione Permanente S.Donato Milanese); Ing.Luigi Bozzola (Studio De Fraja Frangipane di Milano); Arch. Alessandra Sandolo (Politecnico di Milano); Ass.re Bruna Brembilla (Presidente ATO Provincia di Milano, Assessore Ambiente Provincia di Milano): «Proposta per Milano Expo 2015: Il Laboratorio Internazionale dell'Acqua».
Giovedi 19 Aprile
ore 10
Ing. Luca Filoni (Direttore Operativo Severn Trent Water Purification): «L'estrazione del percolato dai pozzi di discarica».
ore 11
Dr. Andrea Ghilardi (Responsabile PE.GA.); Ing. A. Rafanelli (Responsabile U.O. Rifiuti e Bonifiche dei siti contaminati della Provincia di Livorno): «Applicazione della tecnica T.E.S. per il monitoraggio del percolato all'interno di discariche esaurite. L'esperienza della discarica di Lo Scapigliato - Rosignano M.mo - LI».
ore 12
Ing. Alfio Trovato (Project Manager Montagna srl): «La disinfezione a raggi UV-C nel trattamento delle acque reflue. Scarico e riutilizzo».
ore 14
Prof. Paolo Battistoni (Professore Associato di Ingegneria Sanitaria Ambientale. Facoltà di Ingegneria-Università Politecnica delle Marche); Prof. Franco Cecchi (Professore Ordinario di Impianti Chimici. Dipartimento Scientifico e Tecnologico Università di Verona): «I dissipatori: un innovativo contributo alla raccolta della frazione organica e al suo utilizzo per la produzione di energia da fonti rinnovabili».
ore 15.30
Avv. Bernardino Albertazzi (Giurista Ambientale, Titolare Rubriche Legali RS Rifiuti Solidi e IA Ingegneria Ambientale): «La riforma del DLGS 152 del 2006 in materia di gestione dei rifiuti e bonifiche».
Venerdi 20 aprile
ore 10
Ing. Paolo Cavezzale (Direttore Marketing della Termokimik); Ing. Massimo Gariboldi (Direttore Tecnico Divisione Waste della Termokimik); Ing. Francesco Tonelli (Direttore Divisione Waste della Termokimik): «La nuova linea di termovalorizzazione di Padova, un passo in avanti verso un efficiente sistema di gestione dei rifiuti».
ore 11
Sig. Stefano Dini (Amministratore Delegato Idroambiente srl): «Risanamento senza scavo di condotte per acqua, gas e fognatura con metodo PHOENIX».
ore 12
Ing. Pietro Tota (Direttore Tecnico di Pridesa): «La dissalazione delle acque mediante l'osmosi inversa. Un esempio di realizzazione».
ore 14
Rappresentanti della Ladurner Spa: «Soluzioni tecnologiche per il trattamento dei rifiuti».
ore 15
Dr. Paolo Maggioni (Responsabile Divisione Ambiente di Eurovix): «Sistema Energy Saving: un'azienda in continua evoluzione».
Sabato 21 Aprile
ore 11
Dott. Alessandro Galasso (Marketing Manager Rammit spa) Ing.Michele Galasso (Amministratore Delegato): «Il trattamento dei rifiuti attraverso ALLU»