Piai e Serna premiati a Orvietofotografia

SUSEGANA.La kermesse di «Orvietofotografia», una delle principali manifestazioni della foto professionale in Italia, ha premiato nei giorni scorsi l'azienda Edil 79 di Susegana quale «impresa che utilizza la fotografia come strumento di diffusione culturale». Premiati gli scatti che i fotografi Gian Paolo Serna e Arcangelo Piai dello studio Amarcord di Susegana hanno realizzato per l'Edil 79 e che sono stati inseriti in un volume. Il Fondo Internazionale Orvieto Fotografia ha istituito nel 2005 un premio per valorizzare le imprese che utilizzano le potenzialità del mezzo fotografico - una vera e propria forma d'arte nella concezione contemporanea - e per dare visibilità ad autori di progetti nuovi ed originali. L'azienda Edil 79 è stata premiata per aver scelto il linguaggio del reportage fotografico per raccontare il lavoro come espressione dell'ingegno dell'uomo, attraverso immagini di forte impatto emozionale. Una scelta originale e di grande creatività che è stata apprezzata dalla giuria del premio. Le foto premiate sono raccolte in un volume «E79-01» (disponibile su richiesta) che fa parte del progetto di promozione aziendale che è stato studiato dall'architetto Massimo De Conti. I fotografi Gian Paolo Serna e Arcangelo Piai non sono nuovi a riconoscimenti e premi per la loro attività fotografica professionale svolta con maestria.
(Antonio Menegon)