Quinto festeggia gli argenti di Martina

QUINTO.Santa Cristina festeggia Martina Lorenzetto (in foto), classe 1992, vicecampionessa italiana di salto in lungo ed anche di staffetta. Le due medaglie d'argento se l'è guadagnate al campionato italiano cadetti che si è svolto l'altro weekend a Bastia Umbra. Solo tre settimane fa aveva vinto il titolo regionale: ai nazionali ha saltato 5.41 e solo per due centimetri non è diventata campionessa italiana, ma è tra le più giovani della sua categoria. Vive a Santa Cristina e fin dalle scuole elementari, durante le gare scolastiche, si è distinta per le sue straordinarie doti atletiche. Attualmente è allenata da Roberto Vanin, dell'Atletica Quinto Mastella, di cui è diventata l'atleta di punta. E' bravissima in tutte le discipline, praticamente una decatleta. Gareggia con successo nel salto in alto (dove è arrivata a saltare 1 metro e 61, diventando una delle migliori altiste italiane under 16), ma ha avuto qualche guaio ad un ginocchio e si è «convertita» alle gare del salto in lungo, con risultati ottimi, tanto da diventare in poco tempo vicecampionessa italiana. Ma è stata scelta anche per far parte della rosa della staffetta. (e.z.)