Denunciato ladro di bici

CONEGLIANO.Ad accorgersi che qualcosa non andava sono stati i tassisti della stazione ferroviaria di Conegliano, che hanno chiamato la polizia facendo beccare con le mani nel sacco un giovane marocchino, classe 1987, in regola col permesso di soggiorno e incensurato eppure alle prese con il furto di una bicicletta parcheggiata in piazza Aldo Moro. L'immigrato aveva scassinato la catena e aveva inforcato la bici, ma la polizia è stata più veloce di lui e lo ha preso. Risultato: denuncia per furto aggravato.