Morfeo e Pisanu: solo brutte notizie in casa Parma

PARMA.Riprenderanno oggi pomeriggio a Collecchio gli allenamenti del Parma, dopo la sconfitta di Ascoli. All'appello mancheranno i nazionali Bonera, Grella e Bresciano, oltre all'under 21 Cigarini. In vista della gara con il Treviso, alla ripresa del campionato, Beretta dovrà per ora fare ancora a meno degli infortunati Marchionni, Ferronetti, Coly e Delvecchio. Altre brutte notizie arrivano dall'infermeria: il centrocampista Andrea Pisanu (autore del gol di domenica) ha accusato il riacutizzarsi di un problema al ginocchio sinistro che necessita di un intervento chirurgico: l'operazione verrà eseguita oggi e il giocatore rischia un lungo stop.
Quanto a Domenico Morfeo (nella foto), dopo l'espulsione ad Ascoli è stato protagonista anche di un burrascoso dopopartita, almeno a quanto testimonia il centrocampista dell'Ascoli Andrea Parola. «Morfeo mi ha colpito con un pugno mentre eravamo nel tunnel che porta agli spogliatoi», è la sua accusa pesante. Parola, che assicura di non portare rancore all'attaccante del Parma, si aspetta però che sia fatta giustizia sportiva. Anche perchè il giocatore emiliano lo avrebbe «tormentato» per tutta la partita: calpestandolo con i tacchetti, infilandogli le dita negli occhi e infine dandogli la gomitata che gli è costata l'espulsione. «Oltre ad alcuni miei compagni e al fisioterapista, mi dicono che all'episodio negli spogliatoi ha assistito anche il commissario di campo», ha detto ancora il bianconero. Squalifica pesante in vista? Morfeo è stato molto criticato dai compagni, ma soprattutto da mister Beretta, che ha definito la sua espulsione «una stupidata che ci penalizzerà».