Il Rimini promosso in B

RIMINI.Anche Helenio Herrera e Arrigo Sacchi hanno scritto pagine significative nella storia del Rimini, tornato ieri in serie B dopo 23 anni nei campionati di C/1 e C/2. Il mago argentino lasciò il segno nel cuore dei tifosi biancorossi nella stagione 76/77 in B, quasi più per la grande personalità e carisma che per i risultati. Sacchi arrivò invece nell'82, con il Rimini in C1 dopo due anni trascorsi nuovamente fra i cadetti. Il Rimini nel girone B ha messo in fila Avellino, Napoli, Sambenedettese e Reggiana.