L'«Oscar» Aic a Totti e Nedved

MILANO.Francesco Totti (nella foto) miglior calciatore italiano per il 2003. E' il responso della votazione tra i 296 calciatori che hanno partecipato allo scorso campionato. Il capitano della Roma ha battuto allo sprint Vieri e Maldini ieri all'Auditorium di Milano, per la cerimonia degli «Oscar del Calcio» dell'Aic (Associazione italiana calciatori). Miglior calciatore straniero è stato votato Pavel Nedved, già Pallone d'Oro, e per la scelta del migliore in assoluto lo spoglio delle schede si è concluso in perfetta parità tra Totti e il campione ceco.
Gigi Buffon ha ricevuto il riconoscimento di miglior portiere, Alessandro Nesta del miglior difensore, Antonio Cassano è stato premiato come miglior giovane Tra gli allenatori è stato assegnato il premio a Marcello Lippi, mentre l'Oscar di miglior arbitro, come nell'edizione precedente, è stato vinto da Pierluigi Collina.