Carne, parla Segré: «Presente nella dieta col giusto equilibrio»

TRENTO Nel dibattito tra “carne sì o carne no” è opportuno che emerga una terza via. E’ il messaggio giunto ieri dal seminario “Del mangiar carne. Simboli e tradizione” che si è tenuto ieri al Muse. All’incontro, al quale hanno portato la propria voce e la propria visione il rabbino Elia Richetti, l

«L’orgoglio dei londinesi nel day after»

TRENTO «Non abbiamo paura, #WeAreNotAfraid, non è solo l'hashtag della reazione social, orgogliosa e contemporanea, dei londinesi all'attentato a Westminster. È infatti anche l'essenza dello spirito e della tempra degli abitanti di questa città che già in passato ha dovuto confrontarsi con la violen

«La Dolce Vita», c’è la terza via

di Leonardo Omezzolli wARCO E se tra i due litiganti il terzo gode? Potrebbe essere questa la conclusione della vicenda del bar La Dolce Vita di via Vergolano ad Arco che pare aver solleticato l’interesse di un privato cittadino deciso ad acquisire l’attività per avviare una nuova gestione non megli

Investe nigeriano per razzismo

RIMINI «Brutto negro di m...., vattene da qui». Rabbia, insofferenza e odio irrazionale, alimentati a quanto pare dalla droga, hanno portato ieri sera Valerio Amato, 30 anni, a picchiare, accoltellare, investire con l’auto e a infierire con un coltello sul corpo steso a terra su un giovane nigeriano

Del mangiare carne tra simboli e tradizioni

di Maddalena Di Tolla Deflorian La carne è cibo e simbolo. La carne proviene dal sacrificio di viventi, ha un impatto sull’ambiente e sulla società. Quanto ne è consapevole chi la consuma? Come hanno inciso e incidono oggi le culture, religiose e laiche, sulla percezione di questo aspetto della vita

La battaglia degli «orfani» dei voucher

di Chiara Bert wTRENTO Il direttore regionale dell’Inps Marco Zanotelli spiega che al centralino dell’Istituto di previdenza nell’ultima settimana - quella post-abolizione dei voucher decisa dal governo per scongiurare il referendum promosso dalla Cgil - hanno chiamato soprattutto famiglie e organiz

LA POLITICA DEGLI EMOTICON

E l’emoticon ambulante diventa un “troll” del web, pronto a bastonarti a suon di post. La Rete come sfogatoio non è una novità recente. Sei frustrato, ti alzi la mattina e devi prendertela con qualcuno per qualsiasi cosa. Cosa c’è di meglio che andare su Facebook, scorrere la bacheca e trovare quel

Senza Titolo

Incontrando la persona che amate controllate l'impulsività e non date troppo peso alle parole dette in un momento di rabbia. Mostratevi più comprensivi e sarete più sereni.

Senza Titolo

la protesta dei profughi Quelle due lettere vanno lette a scuola nCaro direttore, poche volte ho letto un "botta e risposta" così civilmente importante ed efficace come quello di sabato sul giornale. Fra chi scrive e la tua risposta. Con il confronto fra la passione etica e politica, quella politica

LA DOMANDA È DOVE VA L’EUROPA?

Il mito è quasi sempre all’origine dei processi che chiamiamo civilizzazioni. Sul mito di Europa, la fanciulla fenicia rapita dal toro e approdata all’isola di Creta, si innesta e si fa strada quel lungo processo che, a partire dalla Grecia, definisce nel tempo e nello spazio i tratti caratteristici

le interviste

di Nicola Baldo wTRENTO La gioia e la tensione. La rabbia e l’orgoglio. Parafrasando Oriana Fallaci per descrivere quei momenti in cui, passata l’inevitabile tensione di una partita tanto importante, da una parte ci si lascia coccolare dalla gioia e dall’altra, invece, si mastica amaro. «Mi dispiace

Senza Titolo

6 SIMONE PILENGA: Entra al 24' della ripresa e, resta in campo solamente venti minuti ma dimostra di avere una gran voglia e ci mette tutta la velocità e la buona volontà di cui dispone. Per lui, cresciuto nel settore giovanile dell'Atalanta, si trattava quasi di un derby e riversa sul terreno di gi

Antonutti: «Rabbiosi dopo la sconfitta con Venezia»

PISTOIA La Dolomiti Energia Trentino è avvisata: Pistoia arriverà oggi a Trento con il dente avvelenato e con grande voglia di vincere, parola di capitan Antonutti. La sconfitta patita contro Venezia ha lasciato strascichi negativi in casa TheFlexx, con la polemica tra il presidente Maltinti e l’ex