Tredici paesi per don Enrico Pret

... Rabbi. L’ultima novità per quanto riguarda il territorio solandro è l’arrivo in valle di don Riccardo Pedrotti, che da vicario parrocchiale di Gardolo, Canova, Cristo Re, Madonna della Pace, Santi Cosma e...

Senza Titolo

torcegno, ultimo spettacolo Lettera aperta al presidente Rossi nCaro presidente Rossi, Cari consiglieri comunali, giungo ora dallo spettacolo di fine anno dei bambini della scuola primaria di Torcegno e non nascondo che è con molta commozione, tristezza e rabbia che ho assistito a questa serata . Co

La rabbia dei negozianti «Strade, lavori fatti male»

ROVERETO Il “day after” per i commercianti del centro è stato un duro confronto con la realtà. I più previdenti si sono mossi già domenica, temendo di aver subito danni di rilievo, chi non poteva o non era in città ha iniziato ieri mattina a ripulire i locali, tenendo conto del fatto che in ogni cas

Per Italia-Spagna una vigilia agitata

CRACOVIA (POLONIA) L’attenzione nella conferenza stampa della vigilia di Italia-Spagna è tutta per Gianluigi Donnarumma che si presenta in compagnia del tecnico Luigi Di Biagio per far capire che è «tranquillissimo» e «penso solo alla partita di domani e ad arrivare fino in fondo a questo Europeo».

I «varchi abusivi» di Pergine

Pedoni e ciclisti disorientati per non dire arrabbiati per i lavori lungo la linea ferroviaria della Valsugana. Ma per i tanti che rispettano le regole sopportando i disagi causati dai divieti ai passaggi pedonali, altri hanno deciso di farsi largo da sè, con varchi abusivi creati sabotando i b

Varchi abusivi lungo la ferrovia

di Roberto Gerola wPERGINE Pedoni e ciclisti disorientati per non dire arrabbiati per i lavori lungo la linea ferroviaria della Valsugana. E per motivi differenti. Ci sono i villeggianti nei campeggi lungo la sponda di Calceranica e Caldonazzo, perché trascorrono notti da incubo per il fracasso. Per

Il questore D’Ambrosio: recintare piazza Dante

di Claudio Libera wTRENTO Non sempre la satira è gradita ai destinatari, anzi spesso non lo è affatto. Ma c’è chi incassa e abbozza e chi invece non ci sta, soprattutto quando - seppure con toni “leggeri” - vede condannato il proprio operato. È il caso del questore Massimo D’Ambrosio, che uscendo da

Senza Titolo

Gentile Signora, entro nella sua rubrica in punta di piedi. Per chiederle perché così poche donne "osino" denunciare i mariti violenti. Talvolta, per non dire spesso, tutti sanno, ma nessuno ha il coraggio - non mi viene un'altra parola - di ribellarsi. Ho viso da poco una pubblicazione che s'intito

IL PRINCIPIO BIOLOGICO E SPIRITUALE

Quando riusciamo ad ammettere, ad accettare, a intuire che la vita non comincia e finisce nella rappresentazione formale e sensoriale, nelle storie che ci raccontiamo, nelle identità che assumiamo; quando cominciamo a capire che la realtà che incontriamo nasconde un disegno di portata molto più sign

Convenzione, il «caso Regione»

BOLZANO La Convenzione per l’autonomia? «Un Truman Show», accusa Alessandro Urzì (Alto Adige nel cuore). Il gruppo di lavoro sulla riforma dello Statuto di autonomia è stato contestato ieri nel convegno «Europa: le sfide di oggi e domani», organizzato da Elisabetta Gardini (capogruppo di Forza Itali

Senza Titolo

... ciclista di Roncone, che ha accusato un ritardo di 43 secondi, e Nicola Pedergnana, solandro della Val di Rabbi, a 1’36”. Davvero positiva anche la prestazione del predazzano Daniele Felicetti del team...

Il mercatino se ne va: «Progetto fallito»

TRENTO Gli operatori del Mercatino dei Gaudenti chiederanno al Comune l'assegnazione di un'area alternativa ai giardini di Piazza Dante " Se lo scopo della nostra presenza era quello di contribuire alla riqualificazione della zona, il progetto è fallito e preferiamo valutare una soluzione nella qual

«Circoscrizioni, pronto regolamento per le spese»

di Sandra Mattei wTRENTO Chiedono autonomia organizzativa e di bilancio per finanziare le iniziative sul territorio senza dover fare decine di passaggi per spese, anche minime. È la proposta dei presidenti delle 12 circoscrizioni cittadine, rimaste nel limbo dopo il tentativo di riforma affossato ne

ROSSI-NEVOLA E LA GUERRA DEL PENDOLO

di Silvano Bert L’università nasce nel Medioevo come corporazione di maestri e scolari dediti allo studio. Circolavano liberamente da una città all’altra, fino a confondersi con i pellegrini, i mendicanti, i vagabondi. Ma quel loro potere, lo studium, sperimentò subito la tensione con il potere poli

Senza Titolo

Certo, più della metà degli aventi diritto ha disertato le urne. Ma queste «nuances» non valgono a sminuire il risultato elettorale. Due dati risaltano su tutti. Primo: il «Front national», partito di estrema destra guidato da Marine Le Pen, è stato arginato e esce ridimensionato dopo gli ampi conse

Senza Titolo

lettera o minaccia? Ci pensiamo noi a farla scendere nSe le scrive ancora Bortolotti a proposito di profughi e migranti non abbia la faccia tosta di dire le stesse parole, altrimenti la facciamo “scendere dal trono”! Cominci ad usare il suo giornale in modo positivo. Rosa Motter Non so se considerar

Mancano i soldi, salta RidenDro

di Gianluca Marcolini wDRO «Ad un certo punto ci sono venuti a mancare dei soldi, non tantissimi ma risorse fondamentali per l’organizzazione della manifestazione. Senza era impossibile farcela e così è stato: RidenDro&ScherzanDro, quest’anno, non si farà». Maurizio Bonani non riesce a nasconder