Mamme e papà riparano anche gli asili

ROVERETO La manutenzioni partecipate oltre che nei nidi si faranno anche nelle scuole dell'infanzia. Lo ha deciso la giunta di Francesco Valduga, che nella seduta di martedì ha approvato uno schema di protocollo tra Provincia e Comune. L'ordinamento della scuola dell’infanzia ne prevede infatti la g

Senza Titolo

... ricordi di molti di noi, ma ci costringe anche a pensare . Provo a darle alcune risposte. Mago Zurlì/Cino Tortorella (faccio fatica a non pronunciare insieme i due nomi), anche in virtù della sua “longevità...

SESSANT’ANNI ALLE SPALLE ORA SERVE MENO EGOISMO

Ha sessant’anni, ma non li dimostra. Divisa, tesa, impaurita, blindata, l’Europa non è mai apparsa così lontana da quella immaginata dai padri fondatori; insomma, a dispetto dei suoi anni, è ancora lontana dalla maturità. Eppure, non è mai stata così sentita, invocata e anche demonizzata come in que

UE, IL FUTURO SI COSTRUISCE DAL PASSATO

Generazioni di europei si sono umiliate, torturate e uccise a vicenda. Ma i nostri nonni hanno imparato dagli errori dei loro genitori e ci hanno lasciato in eredità un continente che, oggi più che mai, continua a essere faro di speranza per tutti quelli che nel mondo sono perseguitati da violenza e

Ciclabile, si parte con gli espropri

di Leonardo Omezzolli wARCO Si sblocca la situazione sulla S.Caterina dove l’amministrazione di Arco è riuscita ad avviare le procedure espropriative per procedere con la realizzazione del tratto di ciclopedonale tra la rotatoria a sud del Poli e l’incrocio con via Cavallo nei pressi dell’Eurospar.

Un giorno per dare e avere lavoro

SANT’ORSOLA. A scuola, con Marino, per imparare costruire ceste in legno. L’iniziative è proposta dalla Pro Loco di Sant’Orsola e dalla Corale di Mala e si svolgerà nella sala polivalente a Mala. Le lezioni dipenderanno dalla cesta che si vuole realizzare e anche dal numero degli iscritti. Per il mo

Italia blindata contro violenti e terroristi

di Andrea Scutellà wROMA Cecchini sui tetti, cani anti-bomba in strada. E poi le pattuglie dell’esercito, della polizia, dei carabinieri, della guardia di finanza. È stata mobilitata persino l’aeronautica. In cielo ci sarà il divieto di volo per i non autorizzati, come i droni e aerei privati. Tocch

Via al percorso partecipato sui progetti strategici

VALLE DEI LAGHI Martedì prossimo 28 marzo a partire dalle 18 al Teatro Valle dei Laghi di Vezzano si svolgerà una serata denominata “#Progettovalledeilaghi”. Si tratta di un percorso partecipativo aperto a tutti gli abitanti della comunità in cui saranno presentati e approfonditi gli interventi e i

La Sft riparte da Stringari

di Carlo Bridi wTRENTO Luigi Stringari è il nuovo direttore della SFT, la società frutticoltori che raggruppa la maggior parte dei produttori di Trento Sud, ma in parte anche di Trento nord, e che dopo la fuori uscita di un gruppo di soci, sta commercializzando in questo esercizio oltre 280 mila qui

Patentino automatico per i ladini

BOLZANO E' giunto a compimento il percorso avviato negli ultimi anni dall'assessore ladino Florian Mussner con il presidente Arno Kompatscher e il deputato Daniel Alfreider per agevolare il riconoscimento del patentino di trilinguismo a chi ha frequentato le scuole delle vallate ladine. Dopo il pass

Carne, parla Segré: «Presente nella dieta col giusto equilibrio»

TRENTO Nel dibattito tra “carne sì o carne no” è opportuno che emerga una terza via. E’ il messaggio giunto ieri dal seminario “Del mangiar carne. Simboli e tradizione” che si è tenuto ieri al Muse. All’incontro, al quale hanno portato la propria voce e la propria visione il rabbino Elia Richetti, l

Grande distribuzione e sindacati, arrivano le prime reazioni

Prime reazioni alla bozza di legge su urbanistica e paesaggio. «Ancora una volta siamo di fronte a un provvedimento che si presenta in contrasto con i principi di liberalizzazione sanciti dalla Costituzione e che vuole ostacolare lo sviluppo della distribuzione moderna organizzata», protesta Diego A

Lorenzetti & C. a caccia del bis

di Nicola Baldo wTRENTO Il profumo è quello forte, intenso, delle grandi occasioni. Di quelle sfide importanti, difficili, di livello astronomico. Perché in palio quest'oggi ci sarà una bella fetta di finalissima scudetto. Perché vincendo oggi nella "tana del nemico" allora Lanza e compagni avranno

All’anagrafe le prenotazioni da casa

ROVERETO. Un fine settimana dedicato alla bellezza ed al fashion al Millennium Center. Oggi alle 16 andrà in scena la seconda finale regionale di Miss Mondo in Trentino Alto Adige, con elezione di “Miss Mondo Garda Trentino 2016”, titolo prestigioso che permetterà alla Miss incoronata di volare alla

Un percorso dedicato al gusto da vivere in quattro tappe

PERGINE Quattro serate con Slow Food Valsugana Lagorai, nei ristoranti di Pergine e Levico, per un percorso gastronomico con prodotti trentini condotto da esperti del gusto: Giovanni Emma (salumi) all’Osteria Storica Morelli di Canezza (mercoledì 29 marzo); Gianpaolo Ganarin (formaggi) al Ristorante

«Con la fusione risparmiati 340 mila euro»

SELLA GIUDICARIE Franco Bazzoli sindaco di Sella Giudicarie illustra il bilancio previsionale del suo Comune approvato lo scorso 17 marzo e passato col sostegno di parte dell'opposizione per un risultato finale di 12 voti favorevoli su 15. «La fusione sta dando i suoi frutti anche sul piano economic

Roma sblocca 770 milioni per le casse trentine

TRENTO - Niente rivoluzione nell’Upt con il presidente Fabio Pipinato (foto) confermato al suo posto ieri sera dal parlamentino del partito. Se le settimana scorsa le parole di Lorenzo Dellai lasciavano supporre possibili rivoluzioni in vista, con l’onorevole a chiedere un passo indietro proprio a P

Senza Titolo

Il vostro lavoro verrà finalmente apprezzato, ma questo non significa un immediato miglioramento economico. I vostri affetti saranno messi alla prova. Riposo.

Papa ai leader: «L’Unione non sia soltanto regole»

di Fiammetta Cupellaro wROMA «L’Europa ritrova speranza nella solidarietà, il più efficace antidoto ai moderni populismi». Parole che non lasciano spazio a dubbi quelle pronunciate ieri da papa Francesco davanti ai 27 capi di Stato e di governo che, insieme ai rappresentanti della Ue, sono arrivati