Quel legame speciale con Rigoni Stern

di Cesare Guardini wTENNO «Non c'è niente da dire. È morto». Ha continuato a ripeterlo, e a ripeterselo, per tutto il pomeriggio Silvano Bridarolli, l'amico più vero di Osvaldo Dongilli. Ed intanto rimestava in quella cascata di eventi che hanno segnato la mattinata del sabato: prima la sensazione c

ALL’ITAS ORA SERVE UNA SVOLTA

di ALBERTO FAUSTINI Considero legittimo che Gianni Di Benedetto voglia restare nella stanza dei bottoni dell’Itas (stavo scrivendo nella stanza dei bottini, ma non è il caso di scherzare su temi così delicati e su un gruppo con un patrimonio vicino ai 400 milioni di euro e con riserve per 3 miliardi

Champs Élysées, vigilia particolare

di Daniele Lettig wPARIGI «Avete un accendino?» chiede una signora di mezz’età, capelli rossi e in braccio un cane con un cappottino, rosso anche quello. Vuole riaccendere le candele poste tra i fiori, i disegni e le fotografie nel punto degli Champs Élysées in cui giovedì sera un terrorista ha ucci

Domani la serata dell’Arci dedicata alla Resistenza

ALA Per il 72° anniversario della Liberazione, il circolo Arci Avio-Ala intende celebrare questa ricorrenza con il ricordo e con la festa, programmata per lunedì alle 21. Piazza Bonacquisto ospiterà il Coro Bella Ciao, e la musica sarà inframmezzata da momenti dedicati alla lettura di brani della Re

Senza Titolo

di Aldo Civico Leymah Gbowee è conosciuta nel mondo per la sua leadership in favore della pace in Liberia, un impegno che nel 2011 le è valso il premio Nobel per la pace. Durante la guerra civile, infatti, organizzò una rete di donne che, adottando la strategia della non violenza, costrinse le parti

Vino e qualità, gli effetti del clima

LAIMBURG I temi più attuali in materia di enologia e viticoltura sono stati discussi nell’incontro tra esperti al Centro di sperimentazione Laimburg, al quale hanno partecipato il piemontese Angelo Gaja, affermato produttore nelle Langhe, l’enologo Giorgio Grai, il responsabile della cantina della F

Mirco, il dottore in fisica innamorato delle vigne

MEZZOCORONA. Mirco Dalrì è di Mezzocorona e ha 24 anni. Si è diplomato come enologo all’Istituto Agrario di San Michele all’Adige e quindi completa gli studi ottenendo la laurea breve in fisica all’università di Trento nel luglio del 2016. Settore questo che lo appassiona molto come l’informatica. È

Senza Titolo

Vi sentirete peni di energia e di decisione, ma questo non basta per riuscire ad imporre i vostri progetti alla persone che collaborano con voi. Un invito divertente per la sera.

Gardolo, Caravello in pole per presidenza

TRENTO Una possibile soluzione alla crisi politica nella circoscrizione di Gardolo.Il sindacalista Marcello Caravello del Gruppo Misto come candidato presidente con un programma aperto ai contributi di tutti i consiglieri per un modello in stile Laives dove un candidato di centro destra, è sostenuto

Funivie, poca neve ma ricavi in aumento

DIMARO FOLGARIDA – Tra le grandi novità per l’esercizio 2017/18, la Funivie Folgarida Marilleva spa ha confermato il completo restyling della seggiovia Malghette. L’impianto quadriposto ad agganciamento fisso ormai obsoleto verrà infatti sostituito in estate da una moderna seggiovia quadriposto care

LE NOSTRE AUTO TECH E VELOCI: A SVALUTARSI

Resto ogni volta senza parole, no se pol crederghe a tute le figade che i sta fasendo sule auto, roba che gnanca co la fantasia del sior Asimov sarìa sta bon de meter ensèma! Giuro! Sensori che fa partìr en automatico i tergivedro se ven da piover, che se per caso ghe resta su ’na goza i va avanti t

Da Serse Coppi lunga scia di sangue

La tragedia di Michele Scarponi vittima oggi di un incidente stradale mentre si allenava in vista del Giro d'Italia, ripropone il tema della sicurezza dei corridori. L’anno scorso alla Gand-Wevelgem, in Belgio, una moto uccise il corridore belga Antoine Demoitiè. Un paio di mesi prima il 23enne fran

Comunità, fondi alle attività estive aperte ai disabili

VALSUGANA E TESINO. Anche quest’anno la Comunità di Valle Valsugana e Tesino sostiene finanziariamente l’inserimento di ragazzini disabili per una settimana nelle attività estive. «Una delle criticità che si trovano ad affrontare le famiglie di questi ragazzi nel periodo estivo è senz’altro quella d