Cassa Rurale “don Guetti” soci in assemblea generale

FIAVÉ La Cassa rurale “Don Lorenzo Guetti” Quadra – Fiavé – Lomaso invita i soci all’assemblea generale. In prima convocazione la riunione è fissata per oggi, alle 12, nella sede “sociale” di Bleggio Superiore a Larido e in seconda convocazione per domani, alle 19, nella sala Congressi delle Terme d

Senza Titolo

di Graziano Riccadonna wCOMANO TERME «La Famiglia Cooperativa Terme di Comano interpreta fedelmente la propria mission, coniugando i principi ispiratori a una visione moderna dell’agire cooperativo. Lo fa all’interno dei suoi punti vendita: il supermercato di Ponte Arche e i negozi di vicinato spars

La chiesa di Rango rasa al suolo

RANGO E’ stato deliberato all’unanimità dal consiglio. La chiesa di Rango sarà rasa al suolo. Dopo decenni di attesa inutile Rango, un paesino del Bleggio Superiore, rimarrà senza chiesa. Tutto ebbe inizio parecchi anni fa quando si decise di presentare e ripresentare (4/5 volte) delle richieste di

Fiavé, i costi della gestione dei tributi

FIAVÉ Presentate a Fiavé altre due interpellanze dalla capogruppo della lista “Rinnoviamo con voi” Cinzia Zanini. Esse riguardano i costi della gestione associata del servizio tributi e della Società “Gestel” di Arco per servizi prestati al Comune di Fiavé e l’altra sui lavori all’ex casa canonica f

Meteo, solidarietà e corso di roccia

TRENTO La sezione Sat Ala propone, venerdì 31 marzo 2017, una serata dal titolo Quando el Baldo el g’ha el capel, serata introduttiva alla meteorologia con riferimento specifico al clima del nostro territorio a cura dell’esperto Nicola Bortoletto. L’appuntamento è per le ore 20.30 presso l’Auditoriu

Barbara, tra pascoli e malga pensando alla famiglia

Barbara Seppi nasce nel comune di Bleggio Superiore, e dopo il diploma di geometra prosegue gli studi in scienze dell’educazione. Ha 33 anni e convive con un giovane appassionato di campagna con il quale ha avuto tre figlie, tutte sotto i sette anni. Dopo aver frequentato il corso delle 600 ore ed o

Fiavé e Bleggio Superiore pronti per l’accoglienza

CARISOLO. Il consigliere provinciale Claudio Cia ha presentato una interrogazione con la quale chiede di essere informato sul progetto del biodigestore a Carisolo, “uno dei tanti timori che riguarda i cittadini delle Valli Giudicarie”. “Diverse segnalazioni - scrive - riferiscono che sarebbe in proc

Accoglienza profughi assemblea-incontro al teatro

FIAVE’ - BLEGGIO Dopo mesi di incubazione ormai sembrano maturi i tempi per l’accoglienza dei profughi nelle Esteriori. Il Gruppo Giovani di Fiavé ha indetto una pubblica assemblea-incontro per parlare dei profughi ed informare la popolazione del prossimo loro arrivo, ormai imminente. La serata è in

Quasi pronto il centro multiservizi

SANTA CROCE DI BLEGGIO Sono in fase di ultimazione a Santa Croce di Bleggio i lavori di arredo del centro multiservizi, aperto ai giovani e a vari usi sociali, al posto dell'ex teatro comunale di Santa Croce di Bleggio. Si apre cosĂŹ a nuova vita l'immobile da alcuni decenni caduto in disuso: risale

Biosfera, insediato a Tione il comitato esecutivo

di Walter Facchinelli wTIONE Ieri nella sede del Bacino Imbrifero Montano del Sarca, Mincio e Garda è stata ufficialmente presentata la “Man and the Biosphere (MaB) - Biosfera Unesco Alpi Ledrensi e Judicaria”. A tenere a battesimo questo Programma per la gestione del territorio riconosciuto dall’Un

Comano fa spazio ai camper

di Graziano Riccadonna wCOMANO TERME Seduta consiliare double face a Comano Terme per la variante al piano di fabbrica, che ha ottenuto l'unanimità, e l'adesione alle gestioni associate, che incontra l'opposizione decisa della Lega Nord e passa con i 9 voti della maggioranza. Da un lato è stata appr

In Cassazione per l’Imis su cannoni e seggiovie

GIUDICARIE ESTERIORI. Doppio appuntamento con le sessioni forestali oggi nelle Giudicarie Esteriori. Si comincia questa mattina alle 9 nel Municipio di Stenico per i lavori che riguarderanno l Associazione forestale Monte Valandro Aasuc Stenico, Villa Banale, Premione, Seo, Sclemo, Dorsino, Andogno,

«Sì ai profughi, no al Miramonti»

di Graziano Riccadonna wFIAVÉ Emergenza profughi, si deve mobilitare la valle. Il problema dei richiedenti protezione internazionale comincia ad investire l'intero comparto amministrativo delle Giudicarie, come è inevitabile accada a fronte di un'emergenza epocale. Infatti, il Comune di Fiavé intere