Sanzioni a Russia, Di Maio: "Danneggiano la nostra agricoltura"

video "Conveniamo con il presidente Putin che le sanzioni hanno soltanto danneggiato la nostra agricoltura. La nuova Commissione europea deve trovare una soluzione". Così il ministro del Lavoro e vicepremier Luigi Di Maio parla della visita in Italia del presidente russo Vladimir Putin dal palco del Villaggio Contadino di Coldiretti a Milano. "Se vogliamo mettere a posto il nostro mercato di import/export con la Russia non devono pagare gli agricoltori italiani. Troveremo una soluzione per sanzionare comportamenti che magari a livello internazionale hanno turbato la comunità internazionale"Video di Andrea Lattanzi

Migranti, Di Maio: "Mediterranea poteva essere salvata dai libici"

video "Le Ong hanno trovato il loro palcoscenico. Vanno nelle acque libiche, prendono persone che potrebbero essere salvate dalla marina libica, vengono in Italia e iniziano lo show sulla pelle di questi poveri disperati". Il vicepremier e ministro del Lavoro Luigi Di Maio, a Milano per il Villagio Contadino di Coldiretti, commenta così gli ultimi sviluppi della vicenda legata alla Ong Mediterranea che con una barca a vela ha tratto in salvo 54 naufraghi a largo della Libia. Di Maio ha poi plaudito alla disponibilità di Malta (pur smentita dalla stessa Ong) di ricevere i migranti e ha sottolinato come il ruolo della marina libica sia è quello "di fare lotta ai trafficanti e se ci sono barche in difficoltà di riportarle in Libia, come fa da sempre". Video di Andrea Lattanzi

Scuola, Di Maio: "Via i distributori di Coca Cola nei corridoi, meglio il succo d'arancia"

video "L'educazione alimentare si deve fare nelle scuole prima di tutto eliminando tutti questi distributori di cibo spazzatura che viene somministrato ai nostri figli". Il ministro del Lavoro Luigi Di Maio, a Milano per il Villaggio Contadino di Coldiretti, lancia così la sua proposta per il mondo della scuola: "Trovo assurdo che un bambino nel corridoio della sua scuola abbia ancora un distributore di Coca Cola o prodotti non made in Italy. Mettiamoci un bel distributore di succo d'arancia". Video di Andrea Lattanzi