Sea Watch, Saviano a Salvini: “Definire Carola 'ricca' è una furbata, un giochino lurido"

video "Sono particolarmente infastidito dall’espressione usata da Salvini: 'Ricca Comandante'. È una furbata, un giochino lurido e un attentato alla serietà”. Così Roberto Saviano, a margine della presentazione della nuova 'Smemoranda 2020’ a Casa Emergency a Milano, commenta il linguaggio adoperato dal ministro dell’Interno, nei confronti della Capitana della Sea Watch, Carola Rackete, agli arresti domiciliari per aver fatto sbarcare 40 migranti a Lampedusa. “Ormai la gente ha paura e non si schiera perché teme attacchi social. Se stai con loro fai parte del popolo ma se li critichi diventi élite. Prendere posizione è fondamentale e prima o poi dovremo fare i conti con questa cialtroneria ricattatoria attuata da Salvini", ha aggiunto Saviano. Video di Edoardo Bianchi

Sea Watch, Saviano: "Criminale ricattare disperati. Insulti a Carola schifo che nasce da lingua Salvini"

video "Dev’essere nuovamente discusso il trattato di Dublino ma sia Salvini sia Di Maio hanno sistematicamente disertato qualsiasi riunione per riscriverlo e sono le persone che più godono di questa situazione". Così Roberto Saviano, a margine della presentazione della nuova 'Smemoranda 2020’ a Casa Emergency a Milano, ha commentato il caso Sea Watch e l’accoglienza riservata alla capitana Carola Rackete dagli abitanti di Lampedusa. Gli insulti alla capitana "sono uno schifo ma sono figli del linguaggio del ministro dell'Interno che legittima quel tipo di violenza verbale", ha concluso Saviano. Video di Edoardo Bianchi