Fondi russi alla Lega, Saviano: ''Rubli da Mosca? Salvini è un uomo che ha svenduto il suo Paese''

video E' quanto ha detto lo scrittore Roberto Saviano, a margine della sua partecipazione a una serata del Piccolo Cinema America di Roma, in merito alla vicenda dei presunti fondi russi alla Lega. "Vediamo cosa succede. Questo è solo l'inizio di una vicenda che riguarda un uomo che ha svenduto il suo paese", ha detto Saviano riferendosi al vicepremier Matteo Salvini. di Francesco Giovannetti

Carabiniere ucciso a Roma, tra gli americani della movida notturna: "Storia strana. C'è chi fa solo festa ma non siamo tutti così"

video Tra le presenze fisse della movida romana notturna ci sono moltissimi ragazzi americani giunti in Italia e in Europa per ragioni di studio o di svago. Come i due giovani accusati di aver ucciso il vicebrigadiere dei Carabinieri Mario Rega Cerciello. Tra le mete preferite dagli statunitensi spiccano Campo de' Fiori e Trastevere, il luogo da cui la drammatica vicenda ha avuto inizio. A quarantotto ore dal fatto, Piazza Mastai appare deserta. "Questa una piazza di spaccio? No, anzi. Trastevere è supercontrollata, mi sembra strana questa storia", commenta un ragazzo che frequenta la zona alla sera. "Il problema è che molti di noi vengono qui dove i limiti di età per il consumo di alcolici sono più bassi rispetto che negli Usa - racconta un giovane americano -. Qui non li controlla nessuno e si danno alla pazza gioia". "Non è così per tutti - replica una connazionale -. "Tutta questa vicenda finirà per alimentare un falso stereotipo e mettere un bersaglio sulle nostre spalle". Di Francesco Giovannetti

Roma, Saviano acclamato al cinema America: ''Schierarsi oggi è pericoloso, ma più merda ci tirano addosso e più cresciamo''

video Un lungo e sentito applauso ha accolto lo scrittore Roberto Saviano e il regista Emanuele Crialese al Piccolo Cinema America, l'arena estiva allestita in piazza San Cosimato a Roma. "Parlare di certi temi oggi è pericoloso, come voi sapete bene. Prendere posizione oggi significa pagare comunque un prezzo, fosse anche solo la merda che ricevi sui social", ha detto Saviano dal palco prima della proiezione di "Terraferma", film dedicato alle tragedie dei naufragi di migranti nel Mediterraneo. "Elite e popolo non è più una categoria di classe. Se la pensi come loro sei popolo, se non la pensi come loro sei élite - ha aggiunto -. Ma non bisogna avere paura, perché anche se ci riempiono di merda non sanno che è un magnifico fertilizzante e quindi cresceremo sempre più rigogliosi". di Francesco Giovannetti

Ex-Ilva, operai (Usb) al Mise contro ArcelorMittal. A Palombella (Uilm): "Venduto, no immunità penale"

video Attimi concitati al presidio organizzato dall'Usb al ministero dello Sviluppo Economico in occasione del nuovo tavolo sull'ex Ilva tra governo, azienda e sindacati. Quando il segretario generale della Uilm Rocco Palombella è passato tra i lavoratori, questi lo hanno ricoperto di insulti e accuse. "Sei un venduto Rocco, un venduto!", gli hanno gridato i presenti. Alla base della spaccatura, ci sarebbero le posizioni della Uilm a favore del mantenimento dell'immunità penale per i vertici di Arcelor Mittal (Usb è per la revoca) e la gestione della selezione del personale da parte dell'azienda, che, a detta degli iscritti Usb, avrebbe favorito i lavori iscritti ai sindacati confederali a discapito loro. Servizio di Francesco Giovannetti

Toti lancia la sfida: "Primarie aperte o Forza Italia scomparirà"

video Al Teatro Brancaccio di Roma la convention voluta dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti per lanciare la sua scalata a Forza Italia. "Siamo passati dal 40 al 6% e nella nostra classe dirigente c’è anche chi dice 'poteva andare peggio'. Non sono moralmente degni", ha detto Toti dal palco del teatro. "Vorrei primarie aperte a tutti coloro che vogliono partecipare, non solo di Forza Italia", ha aggiunto. Invito raccolto al volo da Vittorio Sgarbi, presente all’evento. "Le primarie vanno fatte, io mi candiderei certamente perché sarei il migliore”, ha detto Sgarbi. Ad agitare le acque resta comunque l’ipotesi che Toti decida di andarsene da Forza Italia se i vertici non dovessero accogliere le sue richieste. "Scissione? Io alle primarie di un movimento costituente di centrodestra parteciperò - ha concluso il governatore - Mi auguro che partecipi anche Forza Italia. E' abbastanza chiaro?" Di Francesco Giovannetti

Carabiniere ucciso a Roma, Gargaro: "Varriale non ha sparato perché impegnato a soccorrere il collega"

video Francesco Gargaro, comandante provinciale dei Carabinieri di Roma, ha spiegato nel corso di una conferenza stampa perché Andrea Varriale, il collega di Marco Cerciello Rega, il carabineire ucciso a Roma, non abbia estratto l'arma d'ordinanza per fermare i due aggressori americani. "Primo, non c'è stato tempo di reagire - ha detto Gargaro - E secondo Varriale non poteva sparare ad un soggetto in fuga altrimenti sarebbe stato indagato per un reato grave".Di Francesco Giovannetti