8 marzo: a Torino bruciati in piazza gli stereotipi

video Alcune migliaia di persone hanno sfilato in corteo a Torino per l'8 Marzo. Un lungo serpentone che ha attraversato il centro della città per finire in piazza Vittorio Veneto dove sono stati bruciati in un falò alcuni cartelli con sopra scritti molti degli stereotipi che ancora oggi vengono attribuiti alle donne o alle persone omossessuali e transgender. Video di Alessandro Contaldo

Piazza e banda larga Il futuro di Moriago

MORIAGO. La giunta del sindaco Giuseppe Tonello ha presentato i prossimi obiettivi su cui l'amministrazione ha deciso di puntare nei prossimi mesi. Il primo cittadino, che lo scorso giugno ha iniziato il proprio terzo mandato, punta alla ristrutturazione degli impianti sportivi comunali per un costo

Senza Titolo

VITTORIO VENETO. Antonio Miatto, classe 1953, dirigente veterinario dell'Usl 2, è il candidato sindaco della Lega. È stato eletto per acclamazione ieri sera dal suo partito, convocato nella sede di via Manin. Domani, alle 11, al bar Lux, in centro, Miatto si presenterà alla stampa e al suo popolo ed

Specchietto, denunciati tre pregiudicati

article VITTORIO VENETO. Avevano tentato di mettere in atto la truffa dello specchietto, ma sono stati pizzicati e denunciati dai carabinieri di Cison di Valmarino. Si tratta di tre siciliani, pregiudicati e nullafacenti, tutti residenti ad Adrano in provincia di Catania. Per tutti e tre è scattata l’acc...

Francesca Gallo