Afragola scende in piazza contro la camorra

video Quasi mille persone in corteo contro la camorra ad Afragola. Otto bombe in meno di mese contro esercizi commerciali. Dopo la visita del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, l'altra Afragola, quella delle associazioni, dei sindacati, quella che dice no ai baciamani, ha alzato la testa e ci ha messo la faccia. In prima fila l'associazionismo da sempre schierato contro le mafie e tanti studenti. Nel corteo anche la protesta contro la revoca dell'assegnazione di parte del bene confiscato di Masseria Ferraioli (12 ettari) a un consorzio di associazioni. Raffaele Sardo

Sterilizzate e rimesse in libertà, le nutrie del parco del Valentino

video Sono state catturate, operate per renderle infeconde e rimesse in libertà nella loro casa, il giardino roccioso del parco del Valentino. I veterinari e il tecnico faunista del Canc - Centro animali non convenzionali di Torino - hanno lavorato per tutto il giorno ieri per affrontare il problema della proliferazione senza però nuocere agli esemplari, grazie a un controllo in laparoscopia che viene fatto direttamente in loco. “Nel tentativo di trovare un loro controllo incruento - raccontano dal Canc - siamo in prima fila, affiancati dalle associazioni animaliste aderenti alla Consulta di Torino, su incarico di Cmt e supportati per la logistica dal Comune di Torino”.

Naufragio, Orlando: "Genocidio, Salvini non potrà dire che non sapeva"

video Parla di "un genocidio che continua" il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando che torna ad attuare il ministro dell'Interno Matteo Salvini dopo il naufragio di migranti in cui avrebbero perso la vita più di 100 persone davanti alle coste libiche. "Ci sarà un secondo processo di Norimberga e Salvini non potrà dire di non sapere", ha detto in via D'Amelio, per l'anniversario della nascita del giudice Paolo Borsellino.  di Giorgio Ruta  

Women's March 2019, l'organizzatrice: "A Roma per dire basta a ogni forma di violenza"

video Nata nel 2017 negli Usa come forma di protesta spontanea, dopo l’elezione del presidente Donald Trump oggi la Women's March è diventata una ricorrenza che si rispetta in diverse città del mondo. E' il secondo anniversario della prima manifestazione, nata negli Usa, che radunò 6 milioni di persone. "Siamo qui ancora una volta per manifestare contro la violenza sulle donne.La violenza non è solo fisica ma anche economica, la violenza è anche la tratta delle donne" afferma Elizabeth Farren una delle organizzatrici della Women's March a Roma. Presente anche Loretta Bondi, del consiglio direttivo della Casa Internazionale delle Donne di Roma "In Italia e non solo, è importantissimo che il movimento delle donne si faccia sentire perché è l'unica opposizione concreta, organizzata alle pratiche sessiste e xenofobe che vediamo in Italia oggi" di Livia Crisafi

Tokyo, un topo nel metrò: il graffito potrebbe essere opera di Banksy

video Sembra essere opera di Banksy il graffito che rappresenta un topo con un ombrello e una valigetta, il celebre 'Umbrella rat' dell'artista di Bristol. L'opera è stata trovata nei pressi della stazione di Hinoide, a Tokyo. Non è chiaro quando sia stata realizzata ma le sue foto hanno iniziato a circolare quando anche la governatrice della città, Yuriko Koike, ha pubblicato uno scatto su Instagram in cui posa accanto allo stencil, scrivendo: ''Un regalo di Banksy?''. Nell'attesa di una conferma ufficiale da parte dell'artista, il graffito è stato rimosso e conservato in un deposito.