Governo, Prodi: "Finalmente avremo un rapporto serio con l'Europa e un peso più forte"

video "Sono uno che è contento per natura, che sia partito il governo è nella natura delle cose, quindi...". Approva così la nascita del nuovo esecutivo giallo-rosso, tra un caffè e tantissimi flash, l'ex presidente del Consiglio Romano Prodi al Forum Ambrosetti di Cernobbio. Tra gli ospiti più attesi della tre giorni sul lago di Como, Prodi risponde ai cronisti che gli chiedono se il Conte-bis rappresenti una svolta nei rapporti con l'Unione Europea: "La rottura è stata sull'Europa ed è nato un governo che finalmente avrà rapporti seri con l'Europa, nella quale spero avremo un peso più forte di quello che abbiamo avuto in passato".Di Daniele Alberti e Andrea Lattanzi

Conte bis, Padoan: "Nuovo governo è una grande opportunità per il Paese, penso si possa disinnescare l'Iva"

video Secondo l'ex ministro dell'Economia Piercarlo Padoan la priorità del nuovo governo è “fare la legge di bilancio”. Queste le sue parole all'apertura dei lavori del Forum Ambrosetti a Cernobbio. “Sarà una grande opportunità per il paese, i rapporti con l'Europa – ha aggiunto - mi sembrano siano ben impostati, ci sono i ventinove punti del programma comune che sono ricchi di stimoli".Di Daniele Alberti d'Enno e Andrea Lattanzi

Cernobbio, il gotha dell'economia promuove il governo giallorosso: "Bene innovazione e ambiente ma ora al lavoro"

video Sarà per lo spread sotto i livelli di guardia o sarà per l'effetto-novità che genera quasi sempre entusiasmo, ma tra i corridoi del Forum Ambrosetti di Cernobbio pare che la fiducia verso il premier Giuseppe Conte e la sua nuova compagine governativa sia sostanzialmente diffusa. "Conte ha fatto bene già in passato e - dice Emma Marcegaglia - ora bisogna accelerare sulla crescita". Dal pragmatico presidente di Intesa Sanpaolo Gian Maria Gros-Pietro, per il quale "parlano i mercati", all'entusiasmo spinto di chi apprezza "la novità di un ministro per l'Innovazione, per di più donna", il trend - al netto dei distinguo e dei però - è abbastanza chiaro. Il videoracconto della prima giornata del Forum Ambrosetti.Di Daniele Alberti e Andrea Lattanzi

Lega, Maroni critica Salvini: ''La sua mossa non mi è piaciuta, io sarei rimasto al governo"

video "La scelta di Salvini? Io avrei fatto un’altra mossa cioè quella di rafforzarmi all’interno del Governo, fidarsi forse è stato un peccato di ingenuità". È il pensiero dell'ex segretario della Lega Roberto Maroni a proposito delle ultime mosse di Matteo Salvini che hanno aperto la crisi di Governo. “Ha fatto una scelta diversa, magari ha ragione lui,vedremo. Intanto – ha concluso l'ex governatore della Lombardia - e purtroppo nato il governo giallorosso" Di Daniele Alberti d'Enno e Andrea Lattanzi