Tromba d’aria, Noale conta i danni

article NOALE. La quiete dopo la tempesta. Il giorno dopo la tromba d’aria di lunedì pomeriggio, a Noale è tempo della conta dei danni. Decina di migliaia di euro, secondo il sindaco Michele Celeghin, che ha confermato la richiesta dello stato di calamità per la zona colpita, ossia via San Do...

Oggi l’autodifesa di Ruffato

Un Ufficio di presidenza straordinario e una conferenza stampa per spiegare i meccanismi che formano la retribuzione dei consiglieri regionali. Oggi alle 13, a Palazzo Ferro Fini, il presidente Clodovaldo Ruffato e i rappresentanti del vertice di Palazzo Ferro Fini incontreranno i giornali

SE CROLLA IL PALAZZO DI CARTONE

di FRANCESCO JORI Palazzo sì, ma di cartapesta: alla fine la Pisana, sede dell'assemblea regionale del Lazio, si è rivelata dello stesso materiale usato per allestire il finto Olimpo e il simil-Partenone nell'inverecondo festino da fine impero dei Polverini-boys. Venuta giù con l'ultimo so

Appello di Sallusti a Napolitano

ROMA Alessandro Sallusti, direttore de Il Giornale, fa appello al Capo dello Stato Giorgio Napolitano, nella veste di presidente del Csm (Consiglio superiore della magistratura), perchè intervenga per evitare il suo arresto, nel caso la Corte di Cassazione confermi oggi la sentenza di cond

Profumo: ora di religione da rivedere

di Monica Viviani wROMA In un’Italia multietnica anche la scuola deve essere «più aperta» e «capace di correlarsi al mondo di oggi». Per questo i programmi di religione e geografia sono da rivedere. Ne è convinto il ministro dell’Istruzione Francesco Profumo che, nel giorno dell’inaugurazi

Senza Titolo

ROMA «Una grande opportunità» e un «segnale forte per la scuola e il Paese». Così il ministro dell’Istruzione Francesco Profumo dà il benvenuto al bando pubblicato ieri sulla Gazzetta Ufficiale per il nuovo concorso docenti, il primo dal 1999, che porterà in cattedra 11.542 insegnanti e co

Save, Orsoni e Zaccariotto frenano

«Stiamo valutando insieme ai nostri esperti e tecnici le eventuali opportunità e ricadute economiche a beneficio del territorio, degli enti locali e dei piccoli azionisti». Due righe un po’ generiche, firmate insieme dal sindaco di centrosinistra Giorgio Orsoni e dalla presidente leghista

Storie e volti della strage

Tanti i volti di persone che lungo via Orlanda, nel tratto comunale del centro di Campalto e in quello statale di Tessera, hanno perso la vita. Giulia Abbadir, 15 anni appena, nel 2007 è stata schiacciata da un camion nel centro del paese mentre era in sella alla sua bici. Dopo di lei, la