Firenze, genitori di Renzi in procura. La difesa: "Chiesta revoca dei domiciliari"

video "Abbiamo presentato al giudice un'istanza per la revoca degli arresti domiciliari di Tiziano Renzi e Laura Bovoli vista l'insussistenza dell'esigenza delle misure cautelari". Così l'avvocato difensore Federico Bagattini uscendo dal Palazzo di Giustizia dopo gli interrogatori dei genitori dell'ex premier Matteo Renzi. Dopo la moglie, Tiziano Renzi è stato interrogato per circa due ore, "una mezza maratona". Sull'istanza di revoca il pm deve dare parere e il gip ha tempo cinque giorni per decidere.

Arresti domiciliari per i genitori di Renzi, l'avvocato: "Misura incomprensibile"

video Tiziano Renzi e la moglie Laura Bovoli, genitori dell'ex premier e segretario del Pd Matteo Renzi, si trovano agli arresti domiciliari a Rignano sull'Arno (Firenze), dove vivono. L'accusa è di bancarotta fraudolenta e false fatturazioni. I coniugi sono sospettati di aver provocato il fallimento 'con dolo' di tre cooperative dopo averne svuotato le casse. L'avvocato Federico Bagattini considera "inusuale e incomprensibile" la misura applicata ai suoi assistiti. E aggiunge: "Tiziano Renzi si sente crollare il mondo addosso, è un colpo dal quale non sarà facile riprendersi". L'ARTICOLO: Genitori di Renzi ai domiciliari: Tiziano e Laura Bovoli accusati di bancarotta fraudolenta Intervista di Giulio Schoen