Governo, Berlusconi: "Non durerà a lungo, Lega e FdI tornino alla realtà basta crisi con M5S"

video Il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi al termine dell'ufficio di presidenza degli azzurri che si è tenuto a Palazzo Grazioli a Roma dice: "Il voto alle europee ha cambiato i rapporti di forza all'interno dell'attuale governo e per questo prevediamo che non durerà a lungo. Per questo vogliamo il congresso entro l'autunno. Forza Italia è assolutamente insostituibile, Lega e Fratelli d'Italia devono rientrare nella realtà perché senza di noi non c'è maggioranza sicura". Video di Francesco Giovannetti

Bruxelles, Berlusconi e l'equivoco di Orbán: annuncia l'incontro, ma poi scopre che non c'è

video Già nei giorni scorsi il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi aveva annunciato che avrebbe incontrato il premier ungherese Orbán in occasione del suo ritorno in Europa, a Bruxelles, per il vertice delle forze del Partito Popolare Europeo. Un bilaterale che tutti i cronisti presupponevano si svolgesse in un altro luogo rispetto alla riunione dei Popolari, visto che Orbán si trova sì a Bruxelles per il Consiglio Europeo dei Capi di stato, ma essendo come noto attualmente sospeso dal Ppe ovviamente non partecipa ai summit della famiglia politica. I dettagli del possibile incontro però rimanevano ignoti. Alla fine il mistero è stato svelato al termine della riunione dei Popolari: Berlusconi probabilmente non si era reso conto che non avrebbe trovato Orban al summit dei popolari. Video di Marco Billeci

Europee, Berlusconi: "Forza Italia rimane indispendabile. Chi se ne va diventa invisibile"

video "Nessuna paura di un fuggi fuggi dal partito". Così a margine della riunione dei Popolari Europee a Bruxelles il presidente di Forza Italia risponde a chi gli chiede se non veda il rischio di una fuga dei suoi parlamentari verso la Lega o altre forze di centrodestra dopo il successo di Salvini e il brutto risultato di Fi alle elezioni europee. A Giovanni Toti che si è detto pronto a fondare un nuovo soggetto assieme a Giorgia Meloni, Berlusconi ribatte: "Tutti coloro che sono usciti da Forza Italia si sono condannati all'invisibilità". Poi il leader azzurro nega di aver mai sostenuto che il presidente della Bce Draghi sarebbe un buon premier per l'Italia, ma non risponde alla domanda se dunque il suo presidente del Consiglio preferito per un governo di centrodestra sarebbe Salvini. Video di Marco Billeci

Europee, tra i Popolari riuniti a Bruxelles spunta anche Berlusconi: "Io sempre stato in pista"

video In vista del Consiglio europeo convocato all'indomani del risultato delle elezioni europee, i vertici del Partito Popolare Europeo si sono riuniti a Bruxelles. Al vertice, oltre a Merkel, Juncker e gli altri leader del Ppe, partecipa anche Silvio Berluconi. Il presidente di Forza Italia è stato appena eletto deputato nel prossimo parlamento Ue nonostante il brutto risultato del partito. A dominare la riunione è il tema della scelta dei prossimi vertici delle istituzioni continentali. Video di Marco Billeci