Milano, in migliaia in corteo contro Cpr e decreto sicurezza: ''Centri senza integrazione sono come lager''

video Centri sociali, studenti, partiti e militanti di associazioni antirazziste hanno sfilato a Milano con i migranti contro l’apertura dei Cpr e il decreto sicurezza del governo gialloverde. La manifestazione si è animata con tre flashmob organizzati in varie zone della città, rappresentando il difficile tragitto che i migranti devono affrontare per arrivare sulle coste italiane e quello che li apsetta una volta arrivati qui. di Edoardo Bianchi

Tra sogni nel cassetto e indecisione: ecco i futuri universitari alla prova con lo Student-day

video Due giorni di orientamento all'Università di Udine a cui si sono registrati quasi 5600 giovani alla ricerca del proprio futuro. Lo Student Day dell'ateneo cittadino si è svolto nel polo scientifico dei Rizzi a Udine e ad aderire all’iniziativa sono stati 3.183 studenti delle scuole e 1.416 studenti singoli. Ad alcuni di questi abbiamo chiesto come hanno deciso di orientarsi, quali presentazioni hanno seguito e se hanno già un'idea chiara di cosa fare da grandi (videoproduzioni Petrussi, a cura di Gabriele Franco)

La disabilità non mi ha fermato

video Perde una gamba, oggi gareggia in Coppa Europa. Ha esordito lo scorso novembre in Coppa Europa a Landgraaf con il suo snowboard. Nell’agosto del 2015 aveva perso una gamba in un terribile incidente nel quale è morta la giovane moglie Federica. Ci sono voluti per uscire dal tunnel. Poi il ritorno allo sport – già praticava diverse discipline – grazie a una protesi messa a punta dall’Officina ortopedica Maria Adelaide di Torino, che ha realizzato per lui una tecnologia specifica per l’utilizzo della tavola da snowboard.Leonardo Bizzaro

Il vescovo Zuppi e Bertinotti fanno don Camillo e Peppone a teatro

video Don Camillo e Peppone, il ritorno, si potrebbe chiamare così un nuovo racconto di Giovannino Guareschi andato in scena oggi al Teatro Verdi di Busseto (Parma), proprio nella terra dello scrittore. A vestire i panni della coppia che ha fatto divertire intere generazioni di italiani sono monsignor Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna e Fausto Bertinotti ex leader di Rifondazione Comunista. "Don Camillo non era politicamente corretto" ha dichiarato Zuppi. Papa Francesco lo ha indicato come modello perché pregava e conosceva tutti, è il segreto di una Chiesa che ascolta e sa stare vicino alla gente". Bertinotti invece, pur rimarcando le differenze fisiche con Peppone, si lascia andare a una stoccata verso la sinistra: "Peppone direbbe alla sinistra di essere autentici e credere in quello che fanno, e quindi essere una parte vivente del proprio popolo". Dopo aver visitato la casa di Guareschi a Roncole Verdi, i due hanno duettato sul palco del teatro, leggendo alcuni passi di Don Camillo e Peppone.Servizio di Valerio Lo Muzio

Addio a Bruno Ganz, da Wenders a Soldini: le interpretazioni dell'attore svizzero

video E' morto all'età di 77 anni l'attore svizzero Bruno Ganz. E' stato l'angelo Damiel nel cielo sopra Berlino e Adolf Hitler nel bunker della morte, Tiziano Terzani e il Papa, fino agli ultimi ruoli dove ha vestito i panni del nonno di Heidi e quelli di Virgilio nell'horror di Lars von Trier 'La casa di Jack' che uscirà il 28 febbraio. Ecco alcune delle sue più importanti interpretazioni.

Rogo San Ferdinando, i sindacati: "Tragedia annunciata. Manca volontà politica di risolvere il problema"

video Dopo l’incendio che è costato la vita al 29enne Moussa Ba, in mattinata in tendopoli sono arrivati i sindacati che da tempo lavorano nel ghetto. "Questa è una tragedia annunciata e ampiamente evitabile" dicono dalla Cgil. "Basta con gli annunci da campagna elettorale. I braccianti devono uscire dal ghetto e la soluzione c’è, le case sfitte ci sono, quello che manca è la volontà politica" fa eco Giuseppe Marra Usb di Alessia Candito