Vinta la sfida dei conti, 40 nuovi assunti

article Un bilancio che chiude con 125 mila euro di avanzo di amministrazione – «non perché abbiamo tanti soldi, ma perché controlliamo nel dettaglio ogni spesa» –, già reinvestito in arredi e strumentazioni, ma soprattutto che vanta 40 assunzioni a tempo indeterminato in meno di due anni. Un dato in con...

di Martina Milia