IL CODICE E LA COSCIENZA

Le parole provocano suggestioni forti, così se si dice che alcuni giornalisti mettono insieme un dossier su qualcuno, si sente profumo di ricatto. Basterebbe dire che raccolgono informazioni e tutto diventa subito più innocente. E’ fuor di dubbio che i cronisti, non solo del 'Giorna

IL CODICE E LA COSCIENZA

Le parole provocano suggestioni forti, così se si dice che alcuni giornalisti mettono insieme un dossier su qualcuno, si sente profumo di ricatto. Basterebbe dire che raccolgono informazioni e tutto diventa subito più innocente. E’ fuor di dubbio che i cronisti, non solo del 'Giorna

IL CODICE E LA COSCIENZA

Le parole provocano suggestioni forti, così se si dice che alcuni giornalisti mettono insieme un dossier su qualcuno, si sente profumo di ricatto. Basterebbe dire che raccolgono informazioni e tutto diventa subito più innocente. E’ fuor di dubbio che i cronisti, non solo del 'Giorna

E ora Berlusconi lo sfida sulla giustizia

ROMA. «Il lodo costituzionale non è nè lesivo della Costituzione, nè degli interessi dei cittadini, nè polemico verso i magistrati. Non ho nulla da obiettare». Il presidente della Camera Gianfranco Fini ufficializza così il suo via libera al Lodo Alfano ma Silvio Berlusconi, in un colleg