Sea-Watch, sindaco di Lampedusa: "Sull'isola sbarchi continui, ma se arriva ong si scatena finimondo"

video "Si creano due situazioni diverse se ad arrivare a Lampedusa è la nave di una ong o se invece sono altre imbarcazioni", a dirlo è il sindaco di Lampedusa Totò Martello, a Roma per un incontro istituzionale. "La mia opinione è che per una nave ong si crea lo scontro, mentre a Lampedusa continuano a sbarcare migranti con altri mezzi, senza alcuno scontro, e noi continuiamo ad accogliere", ha aggiunto il primo cittadino. E sul perché vengano applicati parametri diversi tra una nave qualsiasi e una nave ong, Martello si limita a dire: "Devono essere gli altri a dirmi il perché, io mi limito a dire la verità". Rischio strumentalizzazione? "È certo che le telecamere si accendono solo quando si parla di ong. Questi migranti sono stati sfortunati - chiosa -, se fossero arrivati su un'altra imbarcazione sarebbero già a terra da molto". Video di Camilla Romana Bruno