Elezioni Usa, il chairman Eni a Parma: "Trump favorito, per i Dem sfida difficile"

video Chi vincerà nel 2020 le elezioni presidenziali americane ? Manca più di un anno e mezzo alla tornata elettorale attesa in tutto il mondo ma secondo Gianni Di Giovanni, chairman Eni, al momento, stante la situazione economica americana, il presidente uscente Donald Trump è favorito rispetto ai Democratici, impegnati con ben 23 candidati nelle primarie che dovranno individuare lo sfidante dell'attuale "inquilino" della Casa Bianca. Il dirigente del colosso energetico, grande conoscitore del tessuto politico ed economico a stelle strisce, è intervenuto nel quadro del progetto universitario The Future. Next stop Parma organizzato nel polo universitario in via d'Azeglio. (r.c.)

Falcone, un flash mob con gli studenti di Saviano per la Giornata della Legalità

video La Città Metropolitana ha scelto di festeggiare la Giornata della Legalità in memoria dall’attentato nel quale persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie, Francesca Morvillo, e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, tra i ragazzi delle scuole di Saviano, che hanno voluto trasformare il ricordo in energia positiva rivolta al futuro attraverso la musica, la danza e momenti di approfondimento e di riflessione I giovani allievi hanno voluto sublimare la commemorazione in un’esplosione di luci, musica e colori, a testimonianza che quel 23 maggio del 1992, nel momento in cui un’altra esplosione azionata da una mano assassina e criminale lasciava sull’asfalto quei corpi esanimi, su quello stesso asfalto lacerato cadeva un seme, un seme che ha attecchito, è germogliato e ha sviluppato solide radici, che sono giunte fino ai nostri giorni, fino a questi ragazzi, le radici del riscatto e della ribellione alla mafia, alla camorra, ad ogni forma di terrore, di violenza e di sopraffazione.Città metropolitana

Firenze, una galleria di street art nel tunnel della tramvia

video Mille metri quadrati di street art lungo la linea 2 della tramvia con 20 artisti coinvolti tra figurativi e writers della scena fiorentina e non solo. È ‘Urban Graffiti’, il progetto presentato da Multiverso Coworking Network e che ha impegnato per 3 notti gli artisti, nell'orario di interruzione del servizio tramviario, nel tunnel di Palazzo Mazzoni. La vernice usata come fondale per i pezzi è un'innovativa pittura ecologica che trattiene l’anidride carbonica e rilascia ossigeno. Il progetto è stato sostenuto dal Comune di Firenze. Gli artisti che hanno collaborato sono: Toxic, Zero-T, Ninjaz, Leonardo Borri, Mr.G, Urto, Fone, Bue2530, Skim, More, Kein, Visan, Tape, Miles, Kira, La Fabbrica di Braccia di Giulio Schoen