Europee, Di Maio chiude campagna elettorale dei 5 Stelle: "Unico alleato è il contratto di governo"

video "Io sarò sempre leale a questo governo e ai temi che ci avete detto di realizzare. I nostri unici alleati sono nelle piazze non nei palazzi. Unico nostro alleato è il contratto di governo". Lo afferma Luigi Di Maio parlando dal palco di piazza della Bocca della Verità. "E' vero, ci sono stati continui sconfinamenti nei nostri temi, abbiamo preso uno schiaffo, due schiaffi, poi abbiamo iniziato ad alzare la voce. Se abbiamo commesso un errore in questo governo è di essere stati troppo buoni, ma ora di schiaffi non se ne prendono più", ha detto.video di Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno

Blitz notturno di Tvboy a Roma, nuovo murale dello street artist su Salvini: "La dittatura del selfie"

video A poco più di un anno dal murale del bacio tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini che aveva fatto intendere l'unione governativa tra Movimento 5 Stelle e Lega, Tvboy torna a giocare con la politica italiana. Mancano 2 giorni alle elezioni europee e l'artista di strada palermitano trapiantato a Barcellona, il cui vero nome è Salvatore Benintende, ironizza ancora sulla politica italiana con il murale "La dittatura del selfie" che raffigura il leader del Carroccio affacciato dal balcone e intento a farsi un selfie con il suo smartphone. L'opera è stata affissa intorno alla mezzanotte a pochi metri da piazza Venezia e dal Campidoglio. di Cristina Pantaleoni

Chiusura europee M5S, Di Battista in piazza tra gli attivisti: corsa ai selfie e agli autografi. "Dopo le elezioni il governo andrà avanti"

video E’ stato accolto con con baci, cori e selfie Alessandro Di Battista in piazza tra gli attivisti M5S, come promesso, per l’evento di chiusura della campagna elettorale per le Europee del Movimento. “Di Battista torna”, è il mantra che gli ripetono i sostenitori grillini, lui sorride e fa selfie tra la gente in coda per salutarlo. “Non cambierà nulla per il governo del paese dopo queste elezioni”, ripete ai cronisti l’ex deputato M5S, “dobbiamo fare ancora tante cose”. E sull’assenza di Beppe Grillo, fondatore del Movimento, Di Battista sembra sereno: “Beppe l’ha ripetuto tante volte che saremmo andati avanti senza di lui. L’ho sentito stamattina, è contento”.video di Camilla Romana Bruno e Cristina Pantaleoni