«Condannate il jihadista ragazzino»

article VENEZIA. Sua è una delle frasi-choc dell’indagine che ha smascherato una presunta cellula jihadista pronta a colpire in laguna. «A Venezia guadagni subito il paradiso per quanto monafik (ipocriti) ci sono qua. Ad avere una bomba... a Rialto», aveva detto il 17enne kosovaro arrestato a fine marzo ...

di Rubina Bon