Il governatore chiede il conto ai leghisti

article VENEZIA. Cinquantaquattromila euro. A tanto ammontano, nel 2010, le spese non giustificate dei consiglieri regionali della Lega Nord nel quadro dei rimborsi spese istituzionali nell’esercizio del loro mandato. Il conto è stato definito dalla Guardia di Finanza, nel suo dossier inviato alla Procu...