«Attacco volgare al Presidente»

article . Flavio Zanonato si mette alla guida di quanto non hanno gradito l'uscita con cui il sindaco di Padova ha accolto la nomina di Sergio Mattarella al Colle, definendolo un esponente della casta e criticandone lo stile di vita sobrio che, a suo dire, sarebbe in contrasto con i redditi elevati che l...

MA NON SARÀ IL PRESIDENTE DEL PREMIER

di VITTORIO EMILIANI Stanno suscitando commenti sarcastici, o molto maliziosi, due notizie che riguardano Silvio Berlusconi: l’invito rivoltogli da Sergio Mattarella a presenziare alla cerimonia di insediamento al Quirinale e lo sconto di pena accordato al Cavaliere dal tribunale di Milano

Quelle parole che hanno fatto la storia

servizi di Andrea Sarubbi wROMA In ogni ricetta c’è la mano creativa dello chef, e in ogni discorso di insediamento la storia personale del nuovo presidente. Ma alcuni ingredienti non cambiano mai: esaltazione dei predecessori tra gli applausi dell’Aula, ruolo della Resistenza (o del Risor

Mattarella: «Servono riforme e lavoro»

Campane a festa, salve di cannone, onori militari: Roma blindata (c’è anche Tsipras nel pomeriggio) per il giuramento del presidente della Repubblica. Una vera e propria “liturgia” repubblicana. Alle 9.30 il presidente della Repubblica viene prelevato dalla sua abitazione (in questo caso l

«Attacco volgare al Presidente»

«Mi domando come si comporterà Bitonci quando il presidente della Repubblica verrà a Padova: se avrà coraggio di salutarlo, dopo l’attacco volgare che gli ha riservato». Flavio Zanonato non ha gradito l’uscita con cui il sindaco di Padova ha accolto la nomina di Sergio Mattarella al Colle,