CHI COMANDA NELLA PARTITA DELLE RIFORME

di STEFANO ALLIEVI Interlocutori più diversi, accomunati solo da una coerente inaffidabilità e dalla reciproca irriducibilità, era difficile immaginarli. Eppure Matteo Renzi si trova oggi a dover discutere dell’impalcatura costituzionale e della legge elettorale con gli alleati più improba

Stessa “cricca” per il Passante

PADOVA Il «dream team» dei grandi appalti in Veneto ha replicato lo schema Mose anche al Passante A4, che ha salvato Mestre dal caos e dall’ingorgo eterno lungo le tangenziali. Realizzato in due anni, per l’ex governatore Galan è il vero modello di efficienza della sua gestione tanto che i

Sigilli a barche e conti galaniani

VENEZIA Sequestro dei beni per l’ex ministro Giancarlo Galan. La Procura mette i sigilli alla villa sui colli Euganei, ai conti correnti e ad una decina di imbarcazioni per garantire la copertura dei 4,8 milioni di euro che secondo gli investigatori avrebbe intascato per agevolare l’attivi

Il Cittadella con tanti rebus

CITTADELLA Festeggiamenti finiti, mezza buona notizia (la squalifica di Djuric è stata ridotta da 3 a 2 giornate) e mercato pronto al via in casa Cittadella. Il dg Stefano Marchetti dovrà sistemare prima di tutto le questioni prestiti e compartecipazioni. Gli unici giocatori in prestito se

I BUCHI NERI DELLE LEGGI ITALIANE

di VITTORIO EMILIANI Vent'anni fa la reazione a Tangentopoli fu forte e generò, fra l'altro, una buona legge sugli appalti, la legge Merloni del 1994, che restituiva trasparenza ai lavori pubblici e all'edilizia, fonti di corruzione diffusa, anche a livello locale. Durò poco purtroppo. Il