Zaia: corruttori sempre all’opera

di Filippo Tosatto wVENEZIA Le intercettazioni investigative rivelano che tra gli obiettivi del clan che si spartiva le tangenti sull’Expo milanese, c’era lo sfratto di Luca Zaia dalla presidenza della Regione, e la sua sostituzione con una figura più malleabile. Trattandosi di faccendieri

aziende in guerra» il caso

TRIESTE Carmine Damiano, da oltre un anni presidente del consiglio d’amministrazione di Mantovani Spa, reagisce con stupore alla notizia dell’esclusione dai lavori del porto di Trieste. Già poliziotto e questore, non rinuncia alla frecciata polemica: «Apprendiamo la notizia dalle agenzie,

LA RETE DEI REATI FISCALI

di PIERO INNOCENTI Il tema dell’evasione fiscale è tornato alla ribalta, dopo che il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha dichiarato che ci vuole una (buona) volontà politica per combatterla, cominciando a incrociare i dati forniti all’Agenzia delle Entrate, sfruttando le tecnologie,