Riforme, lo strappo di Berlusconi

di Maria Berlinguer wROMA Rischia di saltare il tavolo delle riforme istituzionali. Silvio Berlusconi si sarebbe rimangiato l’accordo con Bersani e Casini per fare la riforma del sistema elettorale e le riforme istituzionali. E’ quanto denuncia il presidente dei senatori Udc, Gianpiero D

Caos Pdl, Berlusconi in mezzo al guado

di Maria Berlinguer wROMA Pdl allo sbando e senza bussola. Per ora l’unica certezza è che per la terza volta Silvio Berlusconi ha respinto le dimissioni da coordinatore di Sandro Bondi. E lo ha fatto, ci tiene a precisarlo, decindendolo insieme ad Angelino Alfano, il segretario che metà

Monti e Berlusconi trattano sulla Rai

di Gabriele Rizzardi wROMA Non è questo il momento di staccare la spina al governo. Monti va sostenuto fino al 2013. Un faccia a faccia di quasi tre ore con il premier e poi una lunga cena di lavoro con lo stato maggiore del Pdl a palazzo Grazioli che si trasforma in una dura reprimenda

Lega, Maroni prepara la fine di Bossi

ROMA Nessuna alleanza tra Lega e Pdl ai ballottaggi. Roberto Maroni sbatte la porta in faccia all’ex alleato. Anzi, impone anche un ultimatum all’ex socio di governo: Tolga il sostegno a Monti, si voti a ottobre e tutti amici come prima. E poco importa se, così facendo, si mettono a risc

Pdl nella bufera, ora Alfano rischia

di Gabriele Rizzardi wROMA Infuriato e stordito da un risultato elettorale che marginalizza il Pdl e lo esclude dai principali ballottaggi, Silvio Berlusconi rientra dalla visita al suo amico Putin e riunisce a palazzo Grazioli i vertici del partito. Cambiare rotta è la parola d’ordine.

Vicenza riconosce le coppie di fatto

VICENZA Il sindaco di Vicenza, Achille Variati, “sdogana” le coppie di fatto con un’ordinanza nella quale si riconosce la costituzione di famiglie anagrafiche per “vincoli affettivi”. Dal primo giugno, data in cui entrerà in vigore l'ordinanza per lasciare il tempo utile all'adeguamento