Conti pubblici, Conte: "Manovra economica subito". Salvini: "Fondamentali flat tax e taglio tasse"

video "L'unico e condiviso obiettivo del Governo è evitare una procedura di infrazione contro l'Italia". Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi, dopo il cdm sull'approvazione del decreto sicurezza bis. "Bisogna impostare sin da subito la manovra economica - continua Conte - per chiarezza nostra e nei confronti del Paese". Non manca, però, l'avvertimento del ministro dell'Interno Matteo Salvini, seduto accanto a Conte: "Ribadisco a nome della Lega ma anche a nome dell'intero Governo che la flat tax dovrà esser parte fondamentale e contiamo che l'Ue permetta all'Italia di crescere come merita. L'unico modo per ridurre il debito è un sostanziale taglio delle tasse, non vedo altro modo". Video Camilla Romana Bruno

Tabaccaio uccide ladro a Ivrea, Salvini: "Io sto sempre con l'aggredito, mai con l'aggressore"

video Torna a parlare di legittima difesa il ministro dell'Interno Matteo Salvini, in particolare dopo la riapertura delle indagini del caso del tabaccaio di Ivrea che, secondo l'autopsia, avrebbe sparato al rapinatore alle spalle dal balcone, causandone la morte. "Fermo restando il rispetto per le indagini in corso, resto dalla parte dell'aggredito e non dell'aggressore. In torto è il rapinatore, non il rapinato", ha affermato il vicepremier leghista in conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri sull'approvazione del decreto sicurezza bis. "Fare il rapinatore è un mestiere rischioso", ha concluso Salvini. Non si esprime, invece, il premier Giuseppe Conte, che si lascia sfuggire però una battuta: "Non è detto che io e Salvini dobbiamo essere d'accordo su tutto". Video di Camilla Romana Bruno

Conte: "Ritrovata fiducia con vicepremier. Procedura di infrazione va evitata, austerity non serve"

video "La riunione di ieri è stata utile per recuperare un clima di confronto e di dialogo. Era da tempo che non ci riunivamo con i vice presidenti impegnati nella campagna elettorale per le europee, ma ieri abbiamo ripreso questo confronto in un clima molto cordiale di fiducia reciproca": così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a margine dell'assemblea di Assonime. "Non mi sento in un angolo, io sono sempre quel Giuseppe Conte che ha evitato la procedura di infrazione a dicembre". Procedura che deve essere evitata perché sarebbe "dannosa per il Paese e un paradosso per questo Governo del cambiamento". Video Camilla Romana Bruno

Vertice a Palazzo Chigi con Conte, la pace ritrovata fra i vicepremier: Salvini e Di Maio si danno il cinque

video E' durato quasi due ore il vertice a Palazzo Chigi tra Conte, Salvini e Di Maio, il primo incontro dopo il voto delle Europee del 26 maggio. "Tutto bene, obiettivo comune è evitare l'infrazione garantendo la crescita, il diritto al lavoro e il taglio delle tasse. Non ci sarà nessuna manovra correttiva e nessun aumento di tasse", afferma in una nota Matteo Salvini al termine del vertice.Dello stesso tenore, sempre in una nota, le parole dell'alleato di governo M5S: "Il primo obiettivo e la priorità in questo momento è abbassare le tasse e lavoreremo per questo". E a testimonianza del clima positivo ritrovato, i due vicepremier so esibiscono in un saluto caloroso, dandosi un cinque a favore di telecamere. di Camilla Romana Bruno