Incidente in tangenziale a Pavia all'alba, traffico in tilt

photo

L'incidente è avvenuto poco prima delle 5.30 sulla tangenziale Nord di Pavia, all'uscita di via Olevano in direzione nord. Coinvolti una giovane di 26 anni e un uomo di 55 anni che sono stati trasportati al policlinico San Matteo in codice rosso. Sul posto, oltre all'automedica e a due ambulanze del 118, sono intervenuti i vigili del fuoco e la questura. Tangenziale chiusa e traffico in tilt per ore.

Processo Rocchelli, le richieste della famiglia

photo

PAVIA. Un milione e 800 mila euro in totale per i genitori e la compagna di Andrea “Andy” Rocchelli, come risarcimento danni, e 15 mila euro per l’Associazione lombarda giornalisti e il collettivo Cesuralab, da devolvere in beneficenza: i legali di parte civile hanno quantificato le richieste all’udienza del 14 giugno del processo per l’omicidio del giovane fotografo pavese ucciso da schegge di granata il 24 maggio 2014, nella regione del Donbass, in Ucraina, e il tentato omicidio del fotoreporter William Roguelon, rimasto ferito. Sul banco degli imputati Vitaly Markiv, 29 anni, italo ucraino, ex militare della Guardia nazionale, per il quale il pm Andrea Zanoncelli ha chiesto 17 anni di reclusione.

Pavia Pride sfila in città: "Siamo 5mila"

photo

Un corteo colorato, magliette con l'arcobaleno stampato, canti e balli. In 5mila, secondo gli organizzatori, nel pomeriggio di sabato 8 giugno, hanno sfilato per il Pavia Pride, così come in altre quattro piazze italiane: l'Onda Pride, infatti, si è mossa anche Roma, Trieste, Ancona e Messina. Per la sua quinta edizione, il corteo si è trovato in corso Cavour, davanti alla scuola "Carducci" con lo slogan “Tutt*insieme favolosamente”: con l’asterisco voluto per evitare discriminazioni. E' partito alle 16, passando per il corso, piazza Vittoria, Strada Nuova e il ponte Coperto, prima di arrivare in piazzale Ghinaglia, dove sul palco si sono alternati gli interventi degli ospiti. (foto studio Garbi)

Federica Pellegrini, selfie e gare a Campus Aquae

photo

La “divina” Federica Pellegrini ha raggiunto Campus Aquae di Pavia, venerdì 31 maggio, ha sorriso e salutato i trecento atleti accalcati nell'aula F dell'Università di Pavia, nella struttura di via Cascinazza. Per lei ci sono stati tanti applausi e selfie, nella veste di guest star della “Campus team swim cup”, che sabato 1 e domenica 2 giugno ha visto ai blocchi di partenza gli atleti di trentatré squadre: il gotha della Lombardia. Federica era attesa in vasca nella mattinata di domenica 2 giugno in una singolare 400 stile libero. (foto Studio Garbi)