L’accusa: «Condannate Stasi a 30 anni»

article MILANO. Trent’anni di carcere per omicidio volontario, aggravato dalla crudeltà sulla vittima: la condanna chiesta per Alberto Stasi, 31 anni, per la morte della fidanzata 26enne Chiara Poggi. Ieri il procuratore generale Laura Barbaini ha pronunciato la requisitoria, al processo d'appello 'bis' ...

dall’inviatoAnna Mangiarotti

Mamma Poggi: «Ora abbiamo più fiducia»

GARLASCO «Siamo fiduciosi. Le nuove indagini sono state fatte con impegno». La prima dichiarazione di Rita Poggi, mamma di Chiara, poco dopo il rientro a Garlasco con il marito Giuseppe e il figlio Marco, 26 anni. «La richiesta dell’accusa è sempre la stessa, per la terza volta», sottoline