La prof e l’allievo: oggi sposi

WASHINGTON. Mary Kay Letourneau, 43 anni, e Vili Fuallau, 22, si sono sposati a Woodinville, nello Stato di Washington, coronando un «sogno d’amore» passato attraverso una relazione illecita tra insegnante e allievo, 7 anni e mezzo di prigione (di lei) e due figlie. Mary Kay era l’insegn

Pressing Ds ma la Margherita non molla

ROMA. Dopo il no di Rutelli e Marini alla lista unitaria, nel centrosinistra sale la tensione. Spiazzati da una decisione che toglie a Prodi il partito di riferimento e rischia di mettere una seria ipoteca sulla coalizione, i Ds assicurano che la leadership del Professore «non è in discu

Gabriele Rizzardi

Casini: impigriti all’ombra di Berlusconi

RIO DE JANEIRO.Consolidare il bipolarismo nella chiarezza, puntare sui contenuti per evitare di restare «seduti» e di affidarsi solo alla guida di Berlusconi, costruire un forte partito nazionale senza cedere a trasformismi localistici, smetterla di dedicarsi allo scontro sul «falso prob

Sciopero i sindacati sono divisi

ROMA. I sindacati confederali si mobilitano sulla vertenza-statali e si dicono certi di arrivare domani ad un accordo su modalità e tempi della protesta, in vista della ripresa del confronto con il governo il 26 maggio. Il leader della Uil, Angeletti, ha fatto sapere di essere contrario

ROSY BINDI

«Prodi non doveva darci quell’ultimatum e Fassino - ha detto Rosy Bindi - non doveva fare quell’intervista. Detto questo, la risposta dell’assemblea federale indebolisce il processo dell’Ulivo e non aiuta Prodi, non aiuta il rapporto fra Prodi e la Margherita. Se ci fosse stato Castagnet

Scalata di Ricucci, Corriere in sciopero

MILANO. Il «Corriere della sera» non sarà oggi in edicola per uno sciopero dei giornalisti. In un comunicato pubblicato sull’edizione di ieri, il Cdr (l’organismo sindacale dei giornalisti) spiega che «a una minaccia esterna crescente che ogni giorno occupa le cronache di Borsa, non cor

«Giù le mani dai giornali»

ROMA. Giù le mani dal Corriere. E’ questa la denuncia che fa Art.21 in merito alla scalata del finanziere-immobiliarista Ricucci nel tentativo di impadronirsi di un pacchetto azionario consistente del gruppo RCS, al fine di «condizionarne le scelte editoriali». Articolo 21, che esprime l

Vince l’asse Abete-Della Valle-Bilbao

ROMA. L’asse Abete-Della Valle-Bilbao ha vinto la prima battaglia per il futuro controllo della Banca Nazionale del Lavoro. Al termine di un’assemblea degli azionisti tesa ma non infuocata, che ha visto protagonisti stuoli di legali e consulenti societari, il consiglio d’amministrazione

Quel cda è da rifare

MILANO. Nuova puntata nella battaglia fra Abn Amro e Popolare di Lodi per il controllo di Antonveneta. Il tribunale di Padova, accogliendo un ricorso della banca olandese, ha sospeso la delibera adottata il 30 aprile scorso dall’assemblea di Antonveneta. Si tratta della delibera che ha

Ancora un ultimatum, ma Clementina è viva

ROMA. Le rassicurazioni di Karzai e un nuovo contatto con i rapitori che hanno prolungato l’ultimatum alle 16 e 30 di oggi ora italiana. Sono questi gli elementi che hanno segnato un’altra giornata di attesa per la sorte di Clementina Cantoni. Al sesto giorno di sequestro è stato il pres