Sea Watch, leader leghista di Lampedusa: "Oggi ci scappa il morto". Dalla nave rispondono con un cuore

video Un gruppetto di contestatori, capeggiato dalla leader della Lega a Lampedusa Angela Maraventano, ha protestato contro l'equipaggio della Sea Watch, appena giunto con la nave sul molo commerciale dell'Isola, dopo aver forzato il blocco. "Non fate scendere nessuno perché stasera ci scappa il morto", è la minaccia della Maraventano, ex senatrice del Carroccio. Qualche ragazzo si è spinto oltre: "I clandestini vi devono stuprare le mogli", rivolgendosi agli uomini a bordo della ong tedesca. La risposta della Sea Watch è stata un cuoricino su un telo bianco, esposto su un lato dell'imbarcazione. di Giorgio Ruta

Salvini: "Governo Renzi-Di Maio inaccettabile, insulto a democrazia"

video "Sento che ci sono toni simili tra Pd e M5S. Sarebbe incredibile un governo Renzi-Di Maio. Sarebbe un governo inaccettabile per la democrazia". Lo ha ripetuto il leader della Lega Matteo Salvini, rispondendo ai giornalisti a Termoli, in provincia di Campobasso. "Non risponderò mai agli insulti che mi stanno arrivando da settimane perché mi sembrerebbe ingeneroso nei confronti delle tante cose buone che abbiamo fatto". Video di Giorgio Ruta

Trivellazioni in Val di Noto, il videomessaggio di Leo Gullotta al presidente Musumeci: "Meglio un passo indietro"

video Dopo la nuova autorizzazione da parte della Regione alle trivellazioni in Val di Noto per la ricerca di petrolio l’attore Leo Gullotta interviene con un suo video messaggio indirizzato al presidente della Regione, Nello Musumeci. Gli chiede con la sua consueta gentilezza di fare un passo indietro sulle trivelle e occuparsi di provvedimenti più importanti per la Sicilia. A cura di Giorgio Ruta L'ARTICOLO - Siracusa, nel Val di Noto l'incubo delle trivelle a casa Montalbano

Palermo, Tridico (Inps): "Bocciata una domanda su 4 del reddito di cittadinanza"

video Quasi uno su quattro non ce la fa. Il 25 per cento delle richieste di reddito di cittadinanza è stato respinto: finora le domande presentate sono state 251.993, e se 19.555 sono ancora in fase di istruttoria il no è arrivato invece per 57.085 nuclei familiari. Tridico ha poi presentato il piano delle assunzioni Inps: 3900 in tutta Italia, 340 nuovi dipendenti per la Sicilia. Di Giorgio Ruta