Ragusa, un nubifragio manda in tilt la città

video Strade trasformate in fiumi e negozi e scantinati allagati. Il violento nubifragio che nel primo pomeriggio si è abbattuto su Ragusa, portando pioggia e grandine, ha creato notevoli disagi in città. E non solo. La circolazione ferroviaria è stata sospesa dalle 14.40, sulla linea Gela-Modica-Siracusa, per l'erosione della massicciata fra Ragusa e Ragusa Ibla, provocata dalle abbondanti piogge che stanno interessando la zona. In città la situazione più critica è in via Archimede con alcune auto quasi sommerse dall'acqua, tombini saltati anche in corso Vittorio Veneto e in via Di Vittorio. A cura di Giorgio Ruta,video: Facebook / Gabriella Firrincieli

Soverato, Salvini contestato: la carica della polizia contro i manifestanti

video Contestazione a Soverato al comizio di Matteo Salvini. I manifestanti hanno esibito striscioni e urlato contro il palco dove il ministro dell'Interno ha tenuto il comizio nel comune calabrese. Le forze dell'ordine sono intervenute e hanno allontanato la gente con una leggera carica. "Quelli dell'altra volta almeno cantavano Bella ciao", ha detto Salvini. Tanti gli slogan di chi contestava, tra questi anche uno per l'ex sindaco di Riace: "Mimmo Lucano orgoglio calabrese". Di Giorgio Ruta

Policoro, Salvini contestato in spiaggia: "Dovrebbe risolvere la crisi di governo non fare in bagno scortato"

video Bagno in mare per Matteo Salvini a Policoro. Il ministro dell'Interno è andato in canoa mentre due mezzi della Guardia di Finanza presidiavano l'area antistante il lido del comune della Basilicata in cui si teneva la tappa del tour del leader della Lega. Tanti sostenitori in spiaggia e qualche contestatore: "Dovrebbe risolvere la crisi di Governo, non fare un bagno scortato", ha urlato un ragazzo. di Giorgio Ruta

Governo, comizio di Salvini a Polignano a mare: "Restare ministro non è questione di vita o di morte"

video Interrogato sull'opportunità che il ministro dell'Interno di un governo uscente possa candidarsi premier, Matteo Salvini risponde: "Altri in passato lo hanno fatto, ma per me restare ministro non è questione di vita o di morte. Se in questi due mesi il ministro dovesse farlo qualcun altro gli darò consigli", ha detto il leader del Carroccio a Polignano a mare, dopo un comizio. di Giorgio Ruta