Senza Titolo

di Giampaolo Grassi wROMA Il caso russo logora il governo. E fa vacillare la «fiducia» in Matteo Salvini espressa pubblicamente giorni fa dal premier Giuseppe Conte. Con una mossa inusuale, Palazzo Chigi ha diffuso una nota che smentisce uno dei punti cardine della «difesa» del vicepremier. Questo i

Djokovic si conferma re di Wimbledon

ROMAAl termine della finale dei Championships più lunga di sempre, incerta quanto spettacolare, Novak Djokovic batte al tie-break del quinto set - il primo nella storia di Wimbledon - Roger Federer, bissando il trionfo di 12 mesi fa. Salgono così a cinque i successi del serbo, n.1 del ranking mondia

(

«Ho letto molte cose non belle sul conto di Marica questa settimana e volevo dirvi che non è assolutamente come pensate. È una situazione che si trascina da un po' di tempo e adesso abbiamo deciso di dividerci». Così Eros Ramazzotti interviene ancora - con un video sul suo profilo Instagram - sulla

in breve

coppa d'africaBattuta la Tunisiail Senegal è in finalenn l Senegal è il primo finalista della Coppa d'Africa 2019. La squadra allenata da Aliou Cisse ha battuto la Tunisia del francese Alain Giresse per 1-0, dopo i tempi supplementari, mercoledìalle 21 affronterà la vincente di Algeria-Nigeria. clus

CASO ALITALIA LO STATO TORNA PADRONE

di LUCA DEIDDA Alitalia, ennesimo ultimo atto. In ogni tormentone c'è sempre una nuova puntata. In queste ore Mediobanca sta raccogliendo le manifestazioni di privati interessati a far parte della nuova newco Alitalia, la nuova "good" company che dovrebbe far rinascere il sogno italiano del volo. Ve

CASO ALITALIA LO STATO TORNA PADRONE

di LUCA DEIDDAOra come allora, tutto cambia perché niente cambi. Eh, questa privatizzazione non s'ha da fare; ci ritorna sempre indietro come un boomerang. Se il pubblico avrà la maggioranza assoluta, saremo di fronte ad una privatizzazione all'incontrario. In contraddizione col DEF, in cui le priva

Senza Titolo

Scene lesbo, un po' di violenza e una storia tra Rashomon e il Marchese de Sade, ma anche «un thriller, una storia di truffatori e un dramma punteggiato di colpi di scena sorprendenti e soprattutto una storia d'amore»: parola del coreano Park Chan-wook, regista di "Mademoiselle", già in concorso all