Il Banco va all’assalto dell’ultimo tabù

article SASSARI. La storia si può scrivere anche in Italia, al ritorno da una partita come quella di Madrid. Si può fare se la partita da giocare è quella contro Cantù, al Pianella, campo dove il Banco non è mai riuscito a vincere. Un campo dove egualmente non mancano gli stendardi, perché a lungo il bas...

di Roberto Sanna

Senza Titolo

Carissimo Manlio, scrivo a te nella tua lontana qualità di capo della Redazione sportiva della "Gazzetta Sarda" (allora ''La Nuova Sardegna del Lunedì") per esternarti, in qualità di allievo, l'idea che mi è venuta constatando come Sassari, grazie alla Dinamo Basket, sia ormai tutti i gior

Senza Titolo

Carissimo Manlio, scrivo a te nella tua lontana qualità di capo della Redazione sportiva della "Gazzetta Sarda" (allora ''La Nuova Sardegna del Lunedì") per esternarti, in qualità di allievo, l'idea che mi è venuta constatando come Sassari, grazie alla Dinamo Basket, sia ormai tutti i gior

Senza Titolo

Carissimo Manlio, scrivo a te nella tua lontana qualità di capo della Redazione sportiva della "Gazzetta Sarda" (allora ''La Nuova Sardegna del Lunedì") per esternarti, in qualità di allievo, l'idea che mi è venuta constatando come Sassari, grazie alla Dinamo Basket, sia ormai tutti i gior

Senza Titolo

Carissimo Manlio, scrivo a te nella tua lontana qualità di capo della Redazione sportiva della "Gazzetta Sarda" (allora ''La Nuova Sardegna del Lunedì") per esternarti, in qualità di allievo, l'idea che mi è venuta constatando come Sassari, grazie alla Dinamo Basket, sia ormai tutti i gior