Boschi conclude la festa del Pd «Parliamo chiaro»

CASAlguidi. Circa centocinquanta persone hanno partecipato all'incontro con Maria Elena Boschi che ha concluso il programma della Festa de l'Unità di Casalguidi-Cantagrillo. Appuntamento alle 18,30 per l'ex ministra del governo Renzi: sotto i tendoni della festa, dove il ristorante sta per iniziare

Magnini bagnino per caso salva un uomo e se ne va

CALA SINZIAS. Per fortuna c'era Filippo Magnini. Solo il pronto intervento dell'ex nuotatore di Pesaro - bronzo olimpico e due volte iridato dei 100 stile libero - ha salvato la vita ieri pomeriggio a un turista che ha accusato un malore mentre stava facendo il bagno nelle acque cristalline di Cala

Magnini bagnino per caso salva un uomo e se ne va

CALA SINZIAS. Per fortuna c'era Filippo Magnini. Solo il pronto intervento dell'ex nuotatore di Pesaro - bronzo olimpico e due volte iridato dei 100 stile libero - ha salvato la vita ieri pomeriggio a un turista che ha accusato un malore mentre stava facendo il bagno nelle acque cristalline di Cala

Senza Titolo

il dossierAndrea De PoloMancano pochi minuti alle 14 quando il ministro della Cultura dell'Azerbaigian sorride e, come un giudice in tribunale, batte il martelletto di legno: è fatta, le colline del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene sono ufficialmente patrimonio dell'umanità Unesco. A Baku, Zaia

Senza Titolo

il dossierAndrea De PoloMancano pochi minuti alle 14 quando il ministro della Cultura dell'Azerbaigian sorride e, come un giudice in tribunale, batte il martelletto di legno: è fatta, le colline del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene sono ufficialmente patrimonio dell'umanità Unesco. A Baku, Zaia

Senza Titolo

il dossierAndrea De PoloMancano pochi minuti alle 14 quando il ministro della Cultura dell'Azerbaigian sorride e, come un giudice in tribunale, batte il martelletto di legno: è fatta, le colline del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene sono ufficialmente patrimonio dell'umanità Unesco. A Baku, Zaia

Magnini bagnino per caso salva un uomo e se ne va

CALA SINZIAS. Per fortuna c'era Filippo Magnini. Solo il pronto intervento dell'ex nuotatore di Pesaro - bronzo olimpico e due volte iridato dei 100 stile libero - ha salvato la vita ieri pomeriggio a un turista che ha accusato un malore mentre stava facendo il bagno nelle acque cristalline di Cala

Senza Titolo

il dossierAndrea De PoloMancano pochi minuti alle 14 quando il ministro della Cultura dell'Azerbaigian sorride e, come un giudice in tribunale, batte il martelletto di legno: è fatta, le colline del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene sono ufficialmente patrimonio dell'umanità Unesco. A Baku, Zaia