David, Manetti Bros: "Un po' a disagio con vestiti che non siamo abituati a portare"

video I due fratelli, registi di 'Ammore e malavita' ai David di Donatello con 15 candidature, raccontano la loro emozione di "outsider" dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. E spiegano il perché hanno scelto di indossare la spilletta di Dissenso Comune: "Un gesto per una rivoluzione culturale, è una battaglia di maschi e femmine".L'intervista di Chiara UgoliniVideo di Alberto Mascia

David, Borghi doppia candidatura: "Due personaggi che ho amato tanto"

video Non è la prima volta che Alessandro Borghi arriva nella notte dei David candidato sia come miglior protagonista ('Napoli velata') che non protagonista ('Fortunata'). Ma l'attore guarda anche alla nuova stagione: "Il primo re di Matteo Rovere e Sulla mia pelle di Cremonini sono due film che mi hanno fatto ancora cambiare prospettiva sul mio lavoro". Anche Borghi indossa la spilla di Dissenso Comune: "Un gesto piccolo che ha dietro qualcosa di importante, è buon momento per imparare ad ascoltare".L'intervista di Chiara UgoliniVideo di Alberto Mascia