Sanremo 2017, Totti lancia palloni alla platea: Russo colpisce Giletti e Parodi

video Piccolo incidente in prima fila, al teatro Arsiton, nel momento in cui Francesco Totti ha ingaggiato una sfida con Carlo Conti. I due dovevano tirare il maggior numero di palloni autografati in galleria. Uno di questi è arrivato a Federico Russo - conduttore di AntePrima Festival - che nel tentativo di rilanciarlo in platea ha colpito Massimo Giletti e, di rimbalzo, Cristina Parodi seduta al suo fiancowww.raiplay.it

Fuori Sanremo, big e giovani: il saluto degli artisti

video Seconda giornata di appuntamenti a Fuori Sanremo by Lancome. Big e Giovani del festival sono stati ospiti degli studi sanremesi di Radio Italia.Cinque ore di diretta radio, tv e web dall'Hotel Londra di Sanremo con protagonisti Gigi D'Alessio, Valeria Farinacci, Chiara, Giusy Ferreri, Al Bano, Francesco gabbani, Leonardo Lamacchia, Francesco Guasti e Paola Turci.Tutto su Fuori Sanremo by Lancome su radioitalia.it

Londra: la Camera dei Comuni approva la Brexit, risate di soddisfazione in aula

video La Camera dei Comuni britannica ha approvato in via definitiva la legge che autorizza il governo di Theresa May ad avviare i negoziati per l'uscita dalla Ue. La legge è stata approvata a larga maggioranza con 494 voti favorevoli e 122 contrari. Ora passa alla Camera dei Lord. A dare l'annuncio della vittoria dei sì alla Brexit è stato lo speaker della Camera, Lindsay Hoyle, con un tono particolarmente allegro

Sanremo 2017, Totti valletto al teatro Ariston: si confonde quando cita Ilary

video Francesco Totti ha raggiunto Maria De Filippi e Carlo Conti sul palco dell'Ariston per introdurre la canzone di Nesli e Alice Paba. Su quest'ultima, ex concorrente di the Voice, il fantasista ha divagato: "Questo l'ha fatto Ilary" ha detto il capitano giallorosso riferendosi al talent canoro Rai che ha lanciato proprio Paba. I dubbi di Carlo Conti al proposito hanno minato le certezze di Totti, che ha affermato: "Quando torno a casa glielo chiedo"

Ecco il provino di Lillo e Greg con il Napoli

video Ecco i due nuovi acquisti di gennaio. Il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, introduce così Lillo e Greg che si sono cimentati in un insolito provino al centro tecnico di Castel Volturno. Entrambi sono stati provati da portieri e non hanno eseguito il compito nel migliore dei modi. Milik è stato eloquente. "E' meglio che smettete con il calcio", ha scherzato il bomber polacco. E così i due attori hanno dato appuntamento per il loro spettacolo 'Il mistero dell'assassino misterioso". (a cura di anna laura de rosa e pasquale tina)

Io Lavoro. Le sarte della Red Color: "Noi, da licenziate a imprenditrici"

video La loro azienda che produceva abiti di sartoria per marchi dell’alta moda, il 12 novembre 2012 a causa dell'alluvione subì danni per 300mila euro. Macchinari e tessuti di seta finirono nel fango e nel giro di un giorno dipendenti e datori di lavoro si ritrovarono senza futuro. L’azienda che è sempre rimasta a Cigonia, alle porte di Orvieto, in questi anni ha cambiato più volte proprietà e per lunghi periodi le sarte hanno rinunciato allo stipendio pur di salvare il proprio posto di lavoro. Fino al Natale 2015 quando l’ultimo imprenditore da Roma ha annunciato la chiusura dell’azienda e il licenziamento per il 28 febbraio 2016, pur avendo commesse già in produzione. Da quel giorno i destini delle sarte di Orvieto si sono divise per sempre. Quattro di loro specializzate nella confezione di capi di seta, tra cui la caporeparto Antonella Pettinelli, hanno deciso di non mollare. Hanno messo insieme i propri risparmi, acquistato macchinari chiedendo un finanziamento per 50.000 euro, chiesto ai clienti di non cancellare gli ordini e sono ripartite. “In un anno abbiamo ripagato tutti i nostri debiti e adesso riusciamo a prenderci lo stipendio. Siamo felici di avercela fatta. Ora sono le aziende a chiamarci”, spiegano. Il loro sogno? “Poter vedere una sfilata con i capi che portano il nome della nostra cooperativa. Qui l'intervista integrale (di Fiammetta Cupellaro)IO LAVORO, diventa protagonista