Kari„, il “Berlusconi serbo” torna a casa

di Stefano Giantin wBELGRADO Soffia aria di revival Anni Novanta, a Belgrado. Dopo il ritorno in patria dell’ultranazionalista Vojislav Seselj, fra i massimi fautori dell’idea della Grande Serbia, assolto dal Tribunale penale per l’ex Jugoslavia dall’imputazione di crimini di guerra e contro l’umani

Senza Titolo

... trovare i due trolley dei quali la donna non è stata in grado di fornire alcuna spiegazione. Poi gli agenti della Squadra mobile, giunti dopo poco, li hanno aperti. E hanno trovato la droga e la pistola...

Kari„, il “Berlusconi serbo” torna a casa

di Stefano Giantin wBELGRADO Soffia aria di revival Anni Novanta, a Belgrado. Dopo il ritorno in patria dell’ultranazionalista Vojislav Seselj, fra i massimi fautori dell’idea della Grande Serbia, assolto dal Tribunale penale per l’ex Jugoslavia dall’imputazione di crimini di guerra e contro l’umani